Versione desktop / mobile

POESIA SU BORDIGHERA: TERRA

Statistiche
     
 

TERRA

 
     
     
 

Non lascerò la mia terra

gli scogli carichi d'onda, 

le valli gialle di mimosa

Qui ho lasciato sangue di mie vene

qui compagni sono morti.

Ogni viaggio mi porta lontano

ma mi riconduce nel cielo tempestoso

tra gli ulivi ritorti.

Non lascerò mai la mia terra

ma perchè io possa restare

vieni a viverci con me.

Il tuo animo è nel mio,

siamo fusi caldi.

GUIDO SEBORGA