Versione desktop / mobile

Sindaco Pallanca ''Non comprensibile che Bozzarelli chieda di rimanere Presidente del Consiglio''

Sindaco Pallanca ''Non comprensibile che Bozzarelli chieda di rimanere Presidente del Consiglio''

Dopo la decisione del Presidente del Consiglio Comunale Mauro Bozzarelli e del Consigliere Stefano Sapino di lasciare la maggioranza consiliare:
http://www.bordighera.net/bordighera-bozzarelli-e-sapino-lasciano-la-maggioranza-consiliare-n61455
ed alle prime considerazioni del Primo Cittadino:
http://www.bordighera.net/sindaco-pallanca-non-comprendiamo-quale-posizione-assumeranno-bozzarelli-e-sapino-n61462
Il Sindaco Giacomo Pallanca ritiene di intervenire sulla carica di Presidente del Consiglio Comunale:
"Ritengo che non sia comprensibile che il consigliere Bozzarelli voglia mantenere la carica di Presidente del Consiglio Comunale. Proprio per questo affronteremo l'argomento nell'urgente riunione di maggioranza dove discuteremo sulla sua conferma oppure no. Una parte della maggioranza è assolutamente contraria alla conferma della carica di Presidente al consigliere Bozzarelli. Era stato nominato Presidente perchè aveva ricevuto i voti della maggioranza. Esce dalla maggioranza e quindi non è piu rappresentativo di quel voto.
Era stata una fiducia data dal Sindaco e da tutti i consiglieri di maggioranza che lo avevano votato all'unanimità. Ora sono cambiate le condizioni, tre componenti di quella maggioranza, lui compreso, ora fanno parte di un gruppo misto e quindi non è più espressione della maggioranza stessa. Comunque lo decideremo assieme".
Confidiamo che possa avere un ripensamento - precisa il Sindaco - ma se la maggioranza deciderà all'unanimità che non dovrà essere piu lui il presidente del Consiglio Comunale, e se il consigliere Bozzarelli non deciderà di rinunciare alla carica, verrà fatto il punto della situazione in base al regolamento del Consiglio Comunale che, se non ricordo male, all'articolo 8, comma 4, prevede la revoca del presidente, che però dovrà essere motivata. Quello sarà l'indirizzo, ripeto, se tutti d'accordo, verso cui procederemo".
"Abbiamo letto le sue dichiarazioni - è la conclusione del Sindaco - rilasciate alla vostra testata giornalistica che il Consiglio Comunale non sarebbe stato convocato nè il 4, nè il 5 ottobre prossimi, per assenza di pratiche. Questa decisione il consigliere Bozzarelli l'ha presa non confrontandosi con la maggioranza. Non ha contattato il capogruppo consiliare nè, soprattutto, il Sindaco che il Consiglio Comunale non si sarebbe svolto. Essendo il consigliere Bozzarelli molto rispettoso di quelle che sono le gerarchie, non avendomi avvisato, questo è un motivo ancora piu forte e di convincimento che lui non potrebbe ricoprire la carica di Presidente del Consiglio Comunale".

Pier Rossi
22 settembre 2016





> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed