Versione desktop / mobile

Seborga: alla Nazionale Tera Brigasca-Labaj-Riviera dei Fiori il trofeo ''Giorgio I''

Seborga: alla Nazionale Tera Brigasca-Labaj-Riviera dei Fiori il trofeo ''Giorgio I''

Esordio con vittoria per la nazionale di calcio a 5 di Tera Brigasca–Labaj–Riviera dei Fiori che ha espugnato il campo della rappresentativa di Seborga col risultato di 9-5 nella seconda edizione del trofeo "Giorgio I", competizione svoltasi nell’ambito della Federazione Mondiale N.F.-Board.
Alla presenza del Principe S.A.S. Marcello I, del Ministro degli Interni Mauro Carassale, del Ministro dello Sport Giuseppe Bernardi e del Ministro degli Affari Esteri Nina Menegatto la nazionale dei "cavalieri biancazzurri" è scesa in campo presso l'impianto "Bruno Semeria" potendo contare su diversi ragazzi residenti ed amici di Seborga quali Simone Ceravolo, i fratelli Thibaut e Victorien Mentil e Jean Francois Bauduin, giunto appositamente per la partita dalla lontana Valenciennes in virtù della sua grande amicizia col Principato.
La rappresentativa ospite, guidata dai mister Caviglioli e Ghersi, ha visto tra le sue fila i ragazzi dell’ASD Cipressa che hanno imposto fin da subito un gran ritmo alla gara portandosi in vantaggio già al primo minuto di gioco e chiudendo sul 5-3 all’intervallo. Nella ripresa, dopo alcuni cambi di schieramento, la partita ha seguito la falsariga del primo tempo sino al 9-5 finale.
I complimenti alle due squadre sono arrivati dal Console Marcel Mentil oltre che da Claudio Gazzano e Matteo Bianchini i quali collaborano storicamente con entrambe le Federazioni: “Siamo molto contenti per questo derby che ha sancito l'amicizia ed il gemellaggio fra le due squadre. E' stata una grande gioia poter vedere finalmente all’opera anche la nazionale del Labaj, ringraziamo di cuore il Cipressa per aver reso possibile questo esordio. Questa Federazione cercherà sempre di rappresentare nel migliore dei modi la costa ed il nostro entroterra. A questo proposito inviamo un particolare saluto al Comune di Bajardo ed al Prof. Nino Lanteri dell'associazione "A Vastera" augurandogli in bocca al lupo per la festa ormai prossima in Tera Brigasca. Riguardo invece a Seborga è stato davvero bello vedere i ragazzi del luogo impegnarsi in campo per la loro maglia, rivolgiamo un plauso particolare allo "stoico" Marco Tumino, da sempre amico di entrambe le Federazioni, costretto a lasciare il campo per infortunio dopo aver giocato un tempo per parte”.
Il programma calcistico seborghino è proseguito ieri sera ad Ospedaletti dove è andata in scena la prima edizione del Campionato Nazionale del Principato - Serie A ‘Vivaio Patrone’.
In un torneo triangolare si dono sfidati i padroni di casa dell’Ospedaletti assieme allo stesso Cipressa ed al Borgio Verezzi.
Il tabellino del trofeo "Giorgio I":
Principato di Seborga – Tera Brigasca-Labaj-RdF 5-9
- Principato di Seborga: V. Mentil, T. Mentil, Bauduin, Tumino, Gandolfi, Ceravolo.
- Tera Brigasca-Labaj-RdF: Lucà, Lojacono, Calligari, Mazzocca, Pizzolo, Kertusha. All. Caviglioli-Ghersi.
Arbitro: Paone.

La Redazione
24 agosto 2015

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed