Versione desktop / mobile

Salvo il Corpo della Polizia Provinciale, tutelati i posti di lavoro

Salvo il Corpo della Polizia Provinciale, tutelati i posti di lavoro

Tutti salvi i posti di lavoro all’interno della Polizia provinciale. E’ questo l’esito dell’incontro di stamattina, venerdì 16 dicembre, in Prefettura, cui hanno partecipato anche i rappresentanti dei sindacati e il Presidente della Provincia Fabio Natta.
La linea che abbiamo sempre tenuto ci ha dato ragione – dice con soddisfazione Fabio Natta – anche per le cinque unità che temevano per il loro posto di lavoro ora ci sono prospettive concrete per il loro impiego nel pieno rispetto delle loro aspettative. Ciò anche grazie a convenzioni che faremo con i piccoli Comuni dell’entroterra e l’Unione della Valle Argentina-Armea, come era già stato prefigurato nell’ultima riunione dell’Assemblea dei sindaci. Vorrei sottolineare come l’impegno che abbiamo profuso sin dall’inizio, per garantire un posto di lavoro a tutti i dipendenti dell’Ente, continui ad essere premiato. E l’ultimo esempio, quello della Polizia provinciale, mi sta particolarmente a cuore: è grazie anche ai nostri poliziotti, oltre che ai tecnici delle strade, che la Provincia ha potuto gestire le emergenze e le criticità scaturite dagli eventi alluvionali di fine novembre – dice ancora Fabio Natta, che aggiunge - ringrazio la Prefettura e i sindacati per la collaborazione prestata nel raggiungimento di questo importante risultato, che ha permesso la revoca dello stato di agitazione proclamato dagli agenti".

La Redazione
16 dicembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed