Versione desktop / mobile

RFI, linea Genova-Savona-Ventimiglia: visita ai cantieri di Bordighera

RFI, linea Genova-Savona-Ventimiglia: visita ai cantieri di Bordighera

Proseguono secondo la tabella di marcia i lavori di potenziamento infrastrutturale tra Albenga e Ventimiglia, sulla linea Genova – Savona – Ventimiglia.
Lo stato di avanzamento degli interventi è stato illustrato oggi durante il sopralluogo dell’Assessore ai Trasporti della Regione Liguria, Giovanni Berrino, della Senatrice Donatella Albano e del sindaco di Bordighera, Giacomo Pallanca, ai cantieri di Bordighera dal Direttore Territoriale Produzione di Rete Ferroviaria Italiana, Marco Torassa.
I lavori, avviati il 2 novembre - investimento complessivo circa 15 milioni di euro - proseguiranno fino all’11 dicembre, data di attivazione della nuova linea a doppio binario Andora-San Lorenzo.
Nello specifico:
- Rifacimento ponte su Rio Borghetto a Bordighera
Allargamento e approfondimento dell’alveo del Rio Borghetto attraverso la demolizione e la ricostruzione del ponte ferroviario sul torrente e adeguamento della sezione idraulica ad una portata maggiore. Gli interventi hanno lo scopo di contenere il rischio idrogeologico. La nuova travata metallica (in sostituzione del ponte esistente in calcestruzzo) avrà una larghezza di circa 18 metri e consentirà di raddoppiare, in tutta la zona di intervento, la larghezza dell'alveo a 16 metri come previsto dal progetto idraulico. Nel periodo 28 novembre/10 dicembre è prevista la demolizione del ponte, il varo di quello provvisorio - che consentirà la ripresa della circolazione ferroviaria - e la sostituzione delle rotaie tra Bordighera e Ventimiglia.
La posa delle nuove travate metalliche è programmata per la prossima primavera.
Investimento 4,7 milioni di euro.
- Interventi di riqualificazione e abbattimento barriere architettoniche stazione di Bordighera
Innalzamento del primo marciapiede a 55 cm – lo standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitani - che consentirà un più agevole accesso ai treni. Gli interventi sono stati avviati il 28 novembre. Riqualificazione del secondo marciapiede, già alto 55 cm, con il rifacimento di tutta la pavimentazione. Entrambi saranno dotati di un percorso tattile a terra per ipovedenti, di un nuovo impianto di illuminazione e di diffusione sonora degli annunci.
Inoltre, saranno avviati gli interventi di installazione di due nuovi ascensori per il collegamento tra il sottopasso e i binari.
Gli interventi di realizzazione dei marciapiedi termineranno il 10 dicembre, quelli per gli ascensori proseguiranno e termineranno il prossimo anno.
Investimento oltre 3 milioni di euro.
- Interventi Galleria Capo Mele e rinnovo dell’armamento ferroviario tra Alassio e Andora
Rifacimento con abbassamento, mediante fresatura, del piano di sostegno dei binari per un’estensione di circa 700 metri all’interno della galleria e ricostruzione del piano di piattaforma e l’armamento (rotaie, traverse, pietrisco). Eseguiti anche alcuni interventi di manutenzione straordinaria alla galleria per la presenza di deterioramenti localizzati.
Inoltre, entro il 10 dicembre, sarà completamente rinnovato l’armamento ferroviario tra Alassio e Andora: 4 chilometri di binari, 2.300 traversine,1.200 i metri cubi di pietrisco.
Interventi necessari, oltre quelli di manutenzione sistematicamente realizzati, per continuare a garantire gli elevati standard di qualità e sicurezza della linea.
Investimento 7 milioni di euro.

La Redazione
30 novembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed