Versione desktop / mobile

Regione Liguria, Rifiuti: discussa la situazione di Bordighera

Regione Liguria, Rifiuti: discussa la situazione di Bordighera

Ieri mattina, martedì 13 settembre 2016, è stata discussa, al Consiglio Regionale di Genova, una interpellanza sul problema dei rifiuti a Bordighera. A presentarla sono stati i Consiglieri PD Giovanni Barbagallo e Luigi De Vincenzi, in seguito alle denunce del Partito Democratico Bordigotto e dei reiterati interventi dei Consiglieri di minoranza al Comune della Città delle Palme, facenti capo alla formazione “Bordighera in Comune”, i quali erano arrivati anche a chiedere il Commissariamento del servizio di Igiene Urbana.
Alla discussione hanno partecipato, da parte della maggioranza regionale, il Presidente Toti, l’Assessore competente Gianpedrone e la Vice Presidente Sonia Viale. Purtroppo non è emerso nulla di risolutivo. I regionali si sono rivelati piuttosto tiepidi di fronte alla problematica denunciata, nonostante le tre ordinanze contingibili urgenti emanate dal Comune affinchè la ditta appaltatrice potesse continuare ad operare, in assenza di un rinnovo dell’appalto tuttora da organizzare. Ci si aspettava un intervento della Presidenza Regionale di concerto con il Ministero dell’Ambiente che è mancata.
La patata bollente rimane in mano al nostro Comune che nel frattempo non potrà dar vita al decreto ponte di un anno per organizzare una nuova gara. Da ricordare che, al di là dell’importanza strategica del Servizio di Igiene Urbana, esso è quello che costa in assoluto di più nel Bilancio Comunale.

Giancarlo Pignatta
14 settembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed