Versione desktop / mobile

PRIMI PIATTI DI BORDIGHERA: RAVIOI C' U PESIGU

Statistiche
 
 

RAVIOI  C' U PESIGU

DOSI Per 4 persone.
   
INGREDIENTI

Per la pasta sfoglia: 400 gr. di farina, 1 uovo, 1 cucchiaio d'olio extra vergine di oliva.
Per il ripieno:300 gr .di borragine, 200 gr. di bietole, 100 gr. di spinaci selvatici, 150 gr. di formaggio grana o pecorino grattugiato,  4 uova, sale,  pepe.

   
PREPARAZIONE

Preparate una morbida pasta sfoglia e lasciatela riposare un'ora. Preparate il ripieno, facendo dapprima bollire separatamente borragine e bietole in acqua salata, che poi scolerete e strizzerete prima di tritarle. A parte, in una terrina, sbattete le uova assieme agli spinaci tritati, aggiungete la borragine e le bietole, il formaggio, sale e pepe e amalgamate bene il tutto. A questo punto stendete il ripieno sulle strisce di sfoglia sottile che avrete ottenuto, disponendo mezze cucchiaiate a distanza regolare, ripiegate e premete ai lati ottenendo ravioli di piccole dimensioni, ai quali conferirete la forma a caramella, esercitando infine al centro una pressione delle dita (il "pizzicotto" o "pesìgu)". Quando i ravioli sono asciutti, cuoceteli in abbondante acqua non troppo salata. Condite con burro e salvia (o sugo di coniglio, o di carne), cospargendo generosamente di formaggio grattugiato.