Versione desktop / mobile

Provincia: solo voti favorevoli questa mattina per una riunione consiliare di grande importanza

Provincia: solo voti favorevoli questa mattina per una riunione consiliare di grande importanza

Solo voti favorevoli per una riunione consiliare di grande importanza per i temi affrontati. Il Consiglio provinciale di Imperia, questa mattina, ha approvato all’unanimità tutte le pratiche all’ordine del giorno, ed in primis il Documento unico di programmazione, gli schemi del bilancio 2016 e i relativi allegati.
I documenti finanziari sono stati illustrati puntualmente dal consigliere delegato Domenico Abbo, che ha ripercorso le tappe che hanno condotto alla redazione e alla faticosa chiusura del bilancio, che per il 2016 contabilmente pareggia su una cifra di poco superiore ai 107 milioni, ma che per quanto riguarda la spesa corrente necessita di coperture pari a circa 46 milioni. Il Consiglio ha poi approvato il nuovo Piano delle alienazioni e/o valorizzazioni per il 2016: nel documento figura anche il “Nuovo Polo Universitario” in via Nizza a Imperia, a monte dell’intero complesso universitario, al quale, in seguito a un’apposita perizia tecnico-estimativa, è stato attribuito un valore di mercato pari a 3 milioni e 885 mila euro.
L’inserimento nel Piano delle alienazioni prevede che il bene patrimoniale dovrà comunque mantenere la destinazione d’uso attuale. Ancora solo voti favorevoli per le altre pratiche affrontate, in particolare per il nuovo Regolamento per l’utilizzo dell’Uliveto Sperimentale a Imperia, in regione Garbella, e per la modifica al Piano dell’area omogenea Imperiese per la gestione integrata del ciclo dei rifiuti. Per quanto riguarda l’Uliveto sperimentale, le modifiche apportate al regolamento precedente mirano a valorizzare le potenzialità della struttura, sia dal punto di vista scientifico sia dal punto di vista social, promozionale, e quindi turistico-culturale.
"Il nuovo regolamento vuole garantire un futuro a questa eccellenza del nostro territorio, e soprattutto creare i presupposti affinchè l’Uliveto possa essere affidato produttivamente a enti e associazioni", commenta il Presidente Fabio Natta.
Per quanto riguarda la gestione dei rifiuti, il Consiglio provinciale ha approvato all’unanimità la formazione, in netto anticipo rispetto alla data prevista (l’inizio del 2021), dell’ambito definitivo nell’estremo Ponente, formato da 18 Comuni (Airole, Olivetta San Michele, Ventimiglia, Camporosso, Dolceacqua, Isolabona, Rocchetta Nervina, Pigna, Castelvittorio, Apricale, San Biagio della Cima, Vallecrosia, Soldano, Perinaldo, Vallecrosia, Seborga, Bordighera, Ospedaletti). La pratica à stata illustrata dal consigliere provinciale Enrico Ioculano, sindaco di Ventimiglia che ha illustrato la proposta sottoscritta da 13 Comuni e ha spiegato l’utilità - sia in termini di tempo sia in termini di costi per la collettività - di anticipare la formazione del nuovo ambito territoriale e quindi la predisposizione della relativa gara d’appalto per l’affidamento del servizio.
Prima dell’approvazione all’unanimità c’è stata la dichiarazione di voto favorevole da parte del consigliere Giacomo Pallanca, sindaco di Bordighera.
In chiusura di seduta il Consiglio ha approvato all’unanimità pure l’addendum alla convenzione con la Regione per la gestione dei Servizi per l’impiego, e la convenzione in avvalimento tra la Provincia di Imperia e la Provincia di Savona per lo sviluppo delle attività in campo informatico.
Il Presidente della Provincia Fabio Natta commenta: "E’ stata una riunione consiliare che ancora una volta ha confermato la compattezza dell’Amministrazione nel condividere e affrontare problematiche assai importanti, e ciò è sicuramente confortante in vista delle riunioni delle prossime settimane, durante le quali convocheremo l’Assemblea dei sindaci e il Consiglio anche per discutere e approvare il bilancio e per affrontare altre delicate tematiche".

La Redazione
7 novembre 2016



> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed