Versione desktop / mobile

Nostalgia a Amore per Bordighera da un bresciano doc

Nostalgia a Amore per Bordighera da un bresciano doc

Cari Bordigotti,
non so chi leggerà queste righe ma desidero subito chiarire che sono mosso da pura, viva, intensissima, inguaribile nostalgia nel chiedervi immagini e documenti che riguardino la Bordighera degli Anni '50 fino al 1963.
Per chiarire: io, bresciano doc, nella mia infanzia sono sempre venuto con i miei fratelli e genitori al mare a Bordighera, sviluppando un attaccamento che fu all'inizio generato da un legame di parentela. Due cugine di secondo grado che erano nate in Bordighera Alta, cresciute e poi radicate con vicende famigliari a Vallecrosia, Sasso e Vallebona.
Il mio autentico amore per Bordighera è alimentato dai vividi ricordi di fiori, profumi, pini, la "vecchia Bordighera Alta" con il suo grande piazzale e l'immenso ficus (da noi conosciuto sempre come magnolia), l'affascinante ferrovia con i locomotori trifase, l'incantevole Via Romana con i signorili superbi hotel Negresco, la bella terrazza del Kursaal, che a metà anni '50 era ormai sgombra dall'edificio diroccato (che ancora appare in una vecchia foto di famiglia del 1949); c'era poi l'incantevole chiesetta di Sant'Ampelio e, poco distante, la bella statua sedente della Regina Margherita (a proposito, in una boccetta di vetro, tengo come reliquia una manciata di sassolini della spiaggia...).
Su Via Vittorio Emanuele, un simpatico signore di origine bresciana gestiva una fiaschetteria molto conosciuta.
Ricordo che una delle mie cugine, allora ventenne, aveva partecipato (1956/57) ad un locale concorso di bellezza del quale peraltro non ricordo la titolazione... Erano gli anni che la meravigliosa Grace Kelly frequentava la Riviera...
Insomma avrete capito che, malato di nostalgia come sono, mi piacerebbe mi faceste avere qualche documento, qualche foto di quegli anni che ne so... (purtroppo non sono ancora in un social network).
Nella foto, io sono il baby al centro, lungomare di Bordighera. Estate 1948, quando tutto è cominciato.
Con molta cordialità.
Pietro Mazzardi.

La Redazione
21 giugno 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed