Versione desktop / mobile

Nel campionato di serie D di basket l'Auxilium supera la Ra.Na.Bordighera

Nel campionato di serie D di basket l'Auxilium supera la Ra.Na.Bordighera

Nel campionato di serie D di basket l'Auxilium Genova supera di stretta misura la Ra.Na.Bordighera, con il punteggio di 60 a 56.
Auxilium Genova - Rari Nantes Bordighera 60-56 - parziali 16-9; 12-12; 12-10; 20-25.
Auxilium Genova: Schiavo 1, Pescio, Mortara R. 26, Valli, Fusaro 2, Fascio 1, Pera 9, De Grandi 3, Mortara L. 12, Oneto 6. Allenatore: Barbieri.
Rari Nantes Bordighera: Basso 1, Perri 1, Martini 2, Formica 16, Bedini 16, Paradisi, Di Martino 14, Zunino 6, Genovese, Cartellà. Allenatore: Veneziano.
Arbitri: Rezzoagli di Rapallo e De Benedictis di Genova.
L’Auxilium inizia la partita con grande intensità, pressando fin da subito gli avversari nella loro metà campo. La guardia Riccardo Mortara entra subito in ritmo avviando con tre realizzazioni un miniparziale di 7-2 grazie al quale i Bulldogs si portano in vantaggio, senza però riuscire a concretizzare la mole di gioco espressa. Dall’altra parte, la Rari Nantes si rende protagonista di un avvio timoroso. Verso la fine della frazione coach Barbieri si gioca la carta dell’ala Oneto (da poco ripresosi dall’infortunio patito contro la Virtus Genova) e di un Pera che da subito imprime accelerazione alla manovra. Il quarto termina con il risultato di 16-9.
Durante i primi tre minuti della seconda frazione le due squadre si annullano ed il risultato rimane immutato. Bordighera rompe la situazione di impasse iniziale grazie ad un parziale di 5-0 ad opera di Bedini, guardia dotata di buona tecnica, portandosi così a -2 dai padroni di casa. Dopo l’uscita del playmaker Schiavo e di Riccardo Mortara per problemi di falli, Pera tiene a galla i suoi segnando da solo un parziale di 5-0, chiuso con la tripla del +7. Dall’altra parte di infortuna lo stesso Bedini, costretto a rimanere fuori fino al termine della frazione, conclusa sul risultato di 28-21.
Durante il terzo quarto rientra in campo Bedini, mentre capitan Lorenzo Mortara continua a garantire quantità sottocanestro. L’Auxilium di coach Barbieri spinge, senza però riuscire a trovare l’allungo decisivo. La partita si innervosisce e gli arbitri fischiano prima un fallo tecnico a Riccardo Mortara su un blocco subito, poi un fallo antisportivo a Pera per proteste. Da un lato l’ala Di Martino, dotata di buona fisicità, entra in ritmo segnando 4/10 punti di squadra; dall’altro coach Barbieri schiera i suoi con una difesa a zona 2-1-2 mentre i fratelli Mortara mantengono il distacco sugli avversari con 8/12 punti della compagine genovese.
Nell’ultima frazione coach Veneziano risponde alla zona dei padroni di casa con uno schieramento difensivo speculare, e questa mossa tattica porta i suoi a -6 dagli avversari grazie ad un parziale iniziale di 7-0. Dopo un fallo antisportivo fischiato all’ala Fusaro con due errori al tiro libero da parte di Bedini, l’Auxilium reagisce con la tripla della giovane guardia De Grandi, riportandosi sul +11. Bordighera vende cara la pelle e, mettendo la partita sempre più sul piano nervoso, si rifà sotto a -3 con un parziale di 6-1. In seguito, la Rari Nantes riesce a portarsi sul -2 con la realizzazione di capitan Formica, e così coach Barbieri riporta a uomo la difesa dei suoi ragazzi. Dopo aver colto il momentaneo pareggio sul risultato di 56-56 grazie a due tiri liberi di Di Martino, gli ospiti non riescono a concretizzare il sorpasso subendo un parziale di 4-0 con tre punti del solito Riccardo Mortara, per il risultato finale di 60-56.
Tra le fila dei padroni di casa il top scorer è Riccardo Mortara con i suoi 26 punti, seguito da suo fratello Lorenzo Mortara con 12 e da Pera con 9. Tra le fila degli ospiti, invece, i top scorers sono capitan Formica e Bedini con 16 punti, seguiti dai 14 di Di Martino.
Tutti i risultati della nona giornata del girone di ritorno:
- Virtus Genova - Valpetronio Bk   55-52
- Pall. Busalla - Basket Albenga   71-85
- Auxilium Genova - Rari Nantes Bordighera   60-56
- BK Riviera Dei Fiori - Gaiazza Valverde Ceranesi   73-52
- Pro Recco Bk - BK Pegli Genova   73-78
- Pall. Atena - Villaggio Sport San Salvatore   52-59.
La classifica generale:
- Arcola Basket 34
- Basket Albenga 30
- Villaggio Sport San Salvatore 28
- BK Riviera Dei Fiori 26
- Pall. Busalla 24
- Rari Nantes Bordighera 22
- Valpetronio Bk 22
- Auxilium Genova 22
- Virtus Genova 16
- BK Pegli Genova 12
- Pall. Atena 10
- Pro Recco Bk 8
- Gaiazza Valverde Ceranesi 8.
Prossimo turno, 21 e 22 marzo 2015, decima giornata del girone di ritorno:
- Gaiazza Valverde Ceranesi - Pall. Atena
- Valpetronio Bk - BK Riviera Dei Fiori
- Villaggio Sport San Salvatore - Pro Recco Bk
- Rari Nantes Bordighera - Arcola Basket
- BK Pegli Genova - Auxilium Genova
- Basket Albenga - Virtus Genova.

La Redazione
16 marzo 2015

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed