Versione desktop / mobile

Mercato Forte dei Marmi: la consigliera Capurso replica alle associazioni di categoria

Mercato Forte dei Marmi: la consigliera Capurso replica alle associazioni di categoria

Gentili Presidenti di Confcommercio e Confesercenti, mi rimane difficile capire come una manifestazione che porta migliaia di turisti nella nostra città possa dare cosi fastidio e vi assicuro che non è una difesa per il mercato in questione (potrebbe essere anche la sagra della salciccia). Quando ne abbiamo parlato l'anno scorso avevate detto che portava via incassi agli ambulanti di Bordighera (circa 22). Bene, sono stati invitati ad esporre insieme a quelli toscani, ma nessuno si è fatto avanti. Avete detto che non era quello di Forte dei Marmi e invece è l'originale (sentenza del 02/09/2016 tribunale di Lucca n.2598/2016). Che i commercianti non sarebbero stati contenti e invece se non ricordo male fu proprio il Presidente Berlusconi che, da persona splendida quale è, disse che era stata una giornata importante per l'indotto cittadino.
Allora chiedo: perchè no? Perchè non approfittare dell'arrivo di gente per far vedere le proprie vetrine e magari far tornare queste persone non per il mercato ma perchè Bordighera è bella, accogliente e viva. La mia preoccupazione più grande è che questa presa di posizione possa danneggiare l'immagine di Bordighera facendo trovare ai tanti o pochi turisti che arriveranno Domenica una città imbronciata e magari con i negozi chiusi.
Consigliera delegata al Commercio - Capurso Maria Giovanna.

La Redazione
7 settembre 2016



> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed