Versione desktop / mobile

Lettrice lamenta lo scarso numero di dotazione di sacchetti di differenziata

Lettrice lamenta lo scarso numero di dotazione di sacchetti di differenziata

Egregi Signori,
Non so se ridere o piangere.
Dopo vari tentativi sono riuscita a mettermi in contatto ieri mattina con la società Dock Lanterna. Ho finito il rotolo dei sacchetti della spazzatura per il “secco”. In questi giorni sto portando il mio “secco” a Montecarlo in sacchetti neri, dove ci sono ancora dei bidoni generici.
La Signora della Docks Lanterna, tra l’altro molto gentile e disponibile, alla mia domanda su dove dovrei andare per avere altri sacchetti, mi ha informato che la fornitura iniziale era considerata ANNUALE, ripeto ANNUALE.
Come é possibile una situazione del genere? Un rotolo di una cinquantina di sacchetti deve durare un anno per una famiglia di quattro persone? Impossibile.
Io vorrei davvero aderire coscienziosamente a questa iniziativa ma vedo costantemente ostacoli, oltre al fatto che un gran numero di persone mi pare la ignorino del TUTTO.
Dovrei, a quanto pare, recarmi all ‘ufficio del turismo, che loro forse, forse mi potranno aiutare. Avete qualche suggerimento da darmi?
Grazie per l’attenzione.
FAOC.

La Redazione
30 aprile 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed