Versione desktop / mobile

L'Assessore Mariella replica a Marani ''Avevamo riferito degli interventi ai bagni pubblici''

L'Assessore Mariella replica a Marani ''Avevamo riferito degli interventi ai bagni pubblici''

In risposta all'intervento del Consigliere Comunale David Marani, del Movimento 5 Stelle, sulle cattive condizioni del bagno pubblico cittadino di Piazzale dei Pennoni:
http://www.bordighera.net/consigliere-marani-una-puzza-mortale-vi-accogliera-n63272
l'Assessore Margherita Mariella ha inteso fare alcune precisazioni:
"Relativamante alla segnalazione sulle condizioni del bagno pubblico di Piazzale dei Pennoni, come il Consigliere Marani sa, durante il penultimo Consiglio Comunale, quello con la quarta variazione di bilancio, era stato riferito dell'impegno di spesa di 50mila euro destinati alla sistemazione dei bagni pubblici del territorio. Sono stati richiesti i preventivi e, quanto prima, verranno assegnati i lavori. Ci rendiamo conto della cattiva situazione di alcuni bagni cittadini ed ora c'è la possibilità di intervenire ed interverremo. Interverremo indipendentemente dalla segnalazione del Consigliere Marani perchè era previsto".
"I bagni pubblici del territorio sono dodici. - prosegue l'Assessore Mariella - Oltre a quello del Piazzale dei Pennoni abbiamo quello di Via Trento, quello di Piazza della Stazione, quello del Borghetto ed altri otto. Partiremo da quelli messi peggio e di più grandi dimensioni, che quindi avranno un costo più elevato. A seconda dei ribassi procederemo fino alla copertura della spesa impegnata, contando di poter intervenire su tutti e tenendo conto che per qualcuno, occorrono interventi minimi quindi altrettante minime spese. Quello di Piazzale dei Pennoni sarà uno dei primi dove interverremo, al pari di quello di Via Trento, che è in una posizione strategica".
"Comunque - conclude la Mariella - dipendiamo anche dall'educazione delle persone perchè una volta sistemati questi bagni bisognerebbe che venissero usati bene e senza incorrere in vandalismi. E' capitato di trovarsi bagni pubblici con maniglie rotte, porte divelte ed altri atti vandalici. Adesso li sistemeremo, cercheremo di tenerli puliti ma chiediamo la collaborazione di tutti quelli che li usano".

Pier Rossi
2 dicembre 2016



> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed