Versione desktop / mobile

L'accuratezza nell'informazione pubblica: ampio spazio per migliorare

L'accuratezza nell'informazione pubblica: ampio spazio per migliorare

Eventi recenti ci suggeriscono che puo’ essere utile riflettere un momento sull’accuratezza delle informazioni pubblicate sui giornali relative alla vita pubblica di Bordighera. In particolare, ci ha colpito che alcune iniziative di Bordighera in Comune -- gia’ di pubblico dominio -- siano state acquisite da, o attribuite a, altri gruppi trascurando di far comparire il nome del gruppo di minoranza.
Tuttavia l’accuratezza – che misura la fedelta’ alla verita’ o alla realta’ – e’ un Diritto di chi legge. Ogni pezzo di informazione e’ assimilabile a un mattone usato per costruire, quindi deve essere solido perche’ la costruzione tenga e regga le sfide del tempo. E non ci sono facili meccanismi per correggere le informazioni non accurate o non complete una volta pubblicate. Qui e’ doveroso un riconoscimento ai giornali online. Il fatto che pubblichino risposte o commenti alle comunicazioni, e soprattutto il fatto che riportino citazioni o addirittura testi integrali di documenti, aiutano l’accuratezza e la dialettica dell’informazione, e rendono possibili a tutti la verifica.
Ma la cosa che davvero fa guadagnare tempo e serenita’ e’ poter prevenire le confusioni. Quando si tratta di comunicazione tra Pubblica Amministrazione e cittadini, la legge stessa si preoccupa di come e’ trasmessa l’informazione; e mette a disposizione disciplina e strumenti, che vengono usati di routine in molti Comuni. La comunicazione da parte di un’Amministrazione Comunale dovrebbe arrivare agli organi di informazione attraverso un Portavoce ufficiale.
Se tutte le informazioni di interesse pubblico su Bordighera fossero comunicate paritariamente e contemporaneamente a tutte le testate di giornali, e non selettivamente attraverso canali preferenziali come succede adesso, si creerebbe un meccanismo di trasparenza al vertice, e di verifica reciproca alla base. In considerazione del beneficio importante che ne avrebbe la Citta’, presenteremo una Mozione in questo senso. E continueremo ad appellarci al dovere di accuratezza dei giornali chiedendo rettifiche quando necessarie.
Mara Lorenzi e Luca De Vincenzi.

La Redazione
19 agosto 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed