Versione desktop / mobile

La Corale Monte Caggio di Bordighera a Neckarsulm: un successo

La Corale Monte Caggio di Bordighera a Neckarsulm: un successo

“e partono … dormendo … con la speranza in cuor.”  
Sì siamo partiti per Neckarsulm dormendo e non cantando perché erano le 00.01 di venerdì 21 ottobre ma con la speranza in cuore di rispondere alle aspettative dei nostri “gemelli” tedeschi in occasione del 10° compleanno della Sing’n’fun.
Quando siamo giunti nel primo pomeriggio c’erano già ad attenderci alcuni amici della MGV Concordia che ci hanno accolti calorosamente.
Come da programma, alla cena hanno partecipato il Sindaco Signor Joachim Scholtz con alcuni collaboratori del Comune e il Presidente della Concordia Signor Norbert Pfitsch con alcuni dirigenti.
Tutto in un clima, come sempre, molto semplice e familiare.
Il sabato mattina alle ore 10.00 il Sindaco ci ha ricevuti in Comune per  il benvenuto ufficiale.
Nel suo discorso si è rivolto a noi esprimendo la gioia di ritrovarci dopo circa un anno e mezzo dalla loro venuta a Bordighera, con  la constatazione del forte legame esistente tra la città di Neckarsulm e la città di Bordighera;  soprattutto tra i coristi delle due Corali.
E al termine dell’incontro  una vera “chicca”: l’invito per il 50° del gemellaggio nel 2013!
Il Presidente della Monte Caggio, Gianni Piccolo, col sempre prezioso aiuto di Marilù, ha ringraziato il Sindaco e gli ha consegnato in dono un modello della  nave scuola “Amerigo Vespucci” con l’augurio che come sulla nave il comandante coordinando l’equipaggio esperto riesce a “governare” bene anch’egli possa, affiancato da collaboratori validi ed esperti, a “governare” bene la sua città.
Poi a fare da cornice alla consegna del Premio Felix alla Musikschule sempre con il Sindaco e alcuni assessori.
La sera il concerto con la Sing’n’fun e la Concordia. Un successo!
Un successo che gli spettatori del Ballei (il teatro) hanno premiato con prolungate ovazioni.
Un momento di calorosa e affettuosa acclamazione per il Presidente emerito Italo Biondi quando il Presidente della Monte Caggio lo ha menzionato prima di  ringraziare le due Corali tedesche, omaggiandole con due quadri contenenti diversi nodi marinari. Segni che hanno significato di saldezza, unità e sicurezza con l’auspicio che queste tre caratteristiche siano proprie delle tre Corali, nel tempo a venire.
Domenica mattina, come richiesto dalla Concordia, abbiamo cantato due pezzi durante la S.Messa nella chiesa di St Dionysius.
Dopodichè una visita al Deutches Zweirad-und-NSU-Museum, seguita da uno spuntino.
Infine tutti in pulmann per un giro tra le case con i loro giardini, anche lungo Bordighera Allee; in collina tra i vigneti e sulla collina della Croce per ammirare il  panorama di Neckarsulm e del Baden-Württemberg,
  “e ammirano cantando, con l’allegria in cuor”  
poi mentre alcuni di noi sotto la guida di Arpad se la facevano a piedi attraverso il bosco …. ci siamo avviati al punto di ritrovo con i coristi della Sing’n’fun e della Concordia ….
Nel grande salone le ragazze della Sing’n’fun avevano preparato per il “Kaffee” in modo accurato e delicato con addobbi autunnali mentre le signore dei coristi della Concordia avevano predisposto le (quante?) torte, cucinate da loro stesse, nei pirottini a mo’ di fine pasticceria. Che spettacolo!
E poi, con le nostre fisarmoniche (Primo e Nicolaj), musica e canti unendo le voci di tutte e tre le corali.
Abbiamo consumato una tanto semplice quanto eccellente cena tipica, in vera “compagnia”.   
I Presidenti della Concordia e della Monte Caggio,  ricordando i momenti dei due giorni passati insieme, hanno sottolineato  quanto lo spirito di amicizia sia stato evidente e come si sia rinsaldato ancor di più.
Come se non bastasse, il Sindaco, stavolta presente  anche con la sua Signora, ci ha caricato di un impegno per il 2013: la Corale Monte Caggio sarà l’interlocutore ufficiale per i festeggiamenti del 50° di gemellaggio tra Neckarsulm e Bordighera.
Un grande onere ma un grandissimo onore che ci ha fatto capire in quel considerazione ci tengano il Sindaco, gli abitanti e i tanti amici in quella città gemella.
Per chi era già stato a Neckarsulm è stata l’ennesima prova del grande cuore di quegli amici; mentre in coloro che sono venuti per la prima volta abbiamo notato un ammirato e felice stupore per quello che hanno visto e sentito, e per il calore, che nonostante la temperatura esterna, li ha avvolti e accompagnati durante tutta la trasferta. Ne faranno sicuramente tesoro ….
Lunedì mattina: partenza alle 08.00 con parecchi amici della Concordia che erano venuti per dirci
un commosso “auf Wiedersehen”
Ma …. alle 07.59 ecco un amico che non ha voluto mancare: il Sindaco che l’aveva promesso ed era lì per salutarci ancora una volta.
Grazie a voi tutti di Neckarsulm!
Si riparte alla volta di casa,  ma ora:
  “ e partono cantando, … con tanta gioia in cuor!”

La Redazione
31 ottobre 2011

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed