Versione desktop / mobile

Il Presidente Confesercenti invita oggi al minuto di raccoglimento in onore delle vittime di Nizza

Il Presidente Confesercenti invita oggi al minuto di raccoglimento in onore delle vittime di Nizza

È un piccolo gesto, ma personalmente lo reputo molto importante, anzi, doveroso.
Il dramma è successo a due passi da casa nostra, anzi, in una città che è stata "casa nostra".
Oltretutto Nizza è una città molto frequentata da tantissimi italiani in genere, ma anche da tantissimi di noi.
Nel caso specifico dei commercianti bordigotti poi, ma anche di quelli di tutta la Riviera dei Fiori, i francesi e i nizzardi sono una parte importante della loro clientela e che amano frequentare le nostre città.
Mai come ora un attentato, un dramma del genere, ci riguarda da vicino.
Per questo motivo invito con tutto il cuore i commercianti di Bordighera ad osservare un minuto di raccoglimento, possibilmente abbassando le serrande, oggi, sabato 16 luglio 2016, alle ore 12,00, in memoria delle vittime di questa strage, delle loro famiglie e di tutta la comunità che ha subito questo enorme dramma.
Noi vogliamo dirgli che in questo durissimo momento hanno tutto il nostro affetto e che questo dramma ha colpito anche noi.
Poi le risposte, quelle vere, spettano ovviamente al mondo della politica e a chi di dovere.
Non dimentichiamo che soltanto nella città di Nizza ci sono circa 30.000 italiani residenti e tantissimi non residenti che ci vanno a svolgere lavori stagionali.
Cordialmente.
Valentino Rossi - Presidente cittadino Confesercenti.

La Redazione
16 luglio 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed