Versione desktop / mobile

Il Circolo PD Bordighera chiede spiegazioni sull'assegnazione del ''Villaggio di Natale''

Il Circolo PD Bordighera chiede spiegazioni sull'assegnazione del ''Villaggio di Natale''

Leggiamo sui rotocalchi mediatici locali che l’Amministrazione di Centro Destra di Bordighera avrebbe assegnato a un privato cittadino, descritto come “organizzatore di eventi”, la realizzazione e organizzazione di ciò che è rimasto dell’originario progetto del Villaggio di Natale, dopo la rinuncia pubblica operata dal soggetto aggiudicatario della gara dell’evento, la E20.
Leggiamo, altresì, della totale gratuità del “parco”, così chiamato poiché, parrebbe, contempli giochi per bambini invece delle originarie “casette e pista di pattinaggio sul ghiaccio”.
Avremmo, invece, e vorremmo che l’Amministrazione di Centro Destra provvedesse con celerità alla sua pubblicazione, leggere la delibera assunta dalla Giunta Cittadina contenente l’assegnazione, congiuntamente alle procedure seguite per l’individuazione del soggetto attuatore, e, soprattutto alla conferma della citata gratuità totale dell’iniziativa che, interpretiamo, dovrebbe significare l’assenza di oneri a carico della Cittadinanza rispetto agli originari 20.000,00 previsti dal precedente bando.
La Cittadinanza ha diritto di sapere se l’attuale Amministrazione di Centro Destra del Sindaco Pallanca ha, mutando l’originario progetto naufragato tra le pieghe delle reciproche accuse tra Giunta e Associazione E20, risparmiato dei soldi pubblici oppure no.
Partito Democratico – Circolo di Bordighera.

La Redazione
19 dicembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed