Versione desktop / mobile

Il buio della notte avvolge inesorabilmente la città di Bordighera

Il buio della notte avvolge inesorabilmente la città di Bordighera

Sono ormai anni che continuo a sostenere che il centro città è afflitto da una sindrome parassitaria “antiluce” che ha del ridicolo.
Ieri sera alla festa dei carri musicali, davanti al Palazzo del Parco, la gente non riusciva a vedere in faccia il suo vicino per il buio pesto che albergava su tutta la zona.
Possibile che nessuno di ieri e di oggi non ha ancora avuto l’accortezza di capire che un centro città, in tali occasioni, deve essere illuminato a giorno come esiste in tutte le città “che si rispettano”?
E pensare che con una piccola spesa, quasi irrisoria, si risolverebbe un piccolo problema che, se affrontato, diventerebbe orgogliosamente una cosa utile per la città e per i suoi abitanti.
Mileto Pasquale.

La Redazione
10 agosto 2016

> Scarica questa News in versione .pdf




<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed