Versione desktop / mobile

Ieri sera al PalaParco il concerto della Banda Musicale Rambaldi e del Coro San Sebastiano

Ieri sera al PalaParco il concerto della Banda Musicale Rambaldi e del Coro San Sebastiano

Ieri sera, mercoledì 21 Dicembre 2016, presso il Teatro del Palazzo del Parco di Bordighera, l'Associazione Diabete Giovanile Ponente ADGP ha proposto una serata in musica con la collaborazione della Banda Musicale Rambaldi di Coldirodi e del Coro di San Sebastiano della chiesa parrocchiale della stessa località.
Davanti a quasi il tutto esaurito in teatro, presenti poco più di quattrocento spettatori, ha salutato e ringraziato le persone in sala, il Presidente dell'Associazione ADGP, Marco Sichetti, che ha brevemente spiegato il compito che si prefigge il gruppo che rappresenta, nato nel 2008, cioè, quello di aiutare, tutti coloro che, nell'ambito provinciale, soffrono di diabete autoimmune, sia i diretti interessati, sia le famiglie dei giovani, di cui alcuni giovanissimi pazienti, che trovandosi all'improvviso di fronte a questo nemico della salute, non sanno come affrontarlo.
Spiegato il motivo dell'esistenza dell'associazione, Marco ha passato la parola al Presidente e componente, della Banda Musicale "Padre Stefano Rambaldi" di Coldirodi, Valerio Ticozzi, che, emozionato dal numeroso pubblico, ha spiegato che la banda, in questa occasione, ha una formazione di circa 60 elementi, provenienti da varie bande musicali della provincia d'Imperia, a partire da Ventimiglia, per passare a Bordighera, Vallebona, Ceriana, Badalucco, Pompeiana, Pietrabruna, fino ad arrivare a Diano Marina.
La banda Rambaldi, fondata alla fine del 1800 è composta abitualmente da circa 30 elementi che interpretano brani di ogni genere di musica, da quella sacra, fino alle canzoni attuali.
Successivamente è salito sul palco un componente del coro San Sebastiano, nella veste, ieri sera, di presentatore, Pierandrea Dusi, che ha spiegato il programma della serata, chiamando il Maestro Marco Millo, che ha dato inizio all'esibizione musicale.
La Banda ha eseguito una decina di brani, in un modo semplicemente stupendo, lasciando a chi ancora non li conosceva, con la classica bocca aperta. Lo stupore di una così meravigliosa esecuzione, con l'aggiunta della bravura e simpatia del Maestro, che più volte ha chiesto la partecipazione del pubblico a scandire il ritmo con il battito di mani.
Dopo la proposta di cinque brani della Banda, il coro San Sebastiano ha cantato cinque canzoni. E anche loro si sono dimostrati altrettanto bravi e capaci, comunque su tutti, la solista, Rossana, una voce dolce, ma con tanta grinta.
Terminata la serata, il Maestro Marco Lillo, prima di eseguire con il bis, fortemente richiesto con un lungo applauso dagli spettatori, ha voluto presentare tutti i componenti della Banda, tra i quali citiamo due grossi calibri musicali bordigotti, il Maestro Luca Anghinoni e la Presidente Tiziana Sasso della Banda Musicale Borghetto San Nicolò.
Infine, il Maestro Marco, ringraziando i presenti, si è voluto togliere "un piccolo sassolino dalla scarpa", dicendo che senza nulla togliere al Teatro del Palazzo del Parco di Bordighera, dove ringraziava l'Amministrazione Comunale per la possibilità di esibirsi in un vero teatro, era dispiaciuto di non aver potuto svolgere lo spettacolo appena concluso, nella "sua" Coldirodi, davanti al "suo" affezionato pubblico.
Ecco i brani proposti ieri sera dalla Banda Musicale Rambaldi:
- Quinta Sinfonia di Beethoven;
- Speedy Gonzales;
- O sole mio;
- Medley di canzoni natalizie;
- Csàrdàs;
- New York New York;
- Tu vo' fa' l'americano;
- Can can;
- Marcia di Radetzky;
I brani eseguiti dal Coro San Sebastiano:
- Amici miei;
- Alleluia di L. Cohen;
- Vivo per lei;
- I will follow him;
- Happy days.

Giancarlo Traverso
22 dicembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed