Versione desktop / mobile

Fiaccolata dei ragazzi del CCR di Seborga contro la mafia

Fiaccolata dei ragazzi del CCR di Seborga contro la mafia

Una fiaccolata contro la mafia, tante piccole luci da parte dei ragazzi del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Seborga per lottare insieme, uniti verso la legalità.
Grazie ragazzi per quello che avete insegnato e la grande collaborazione di questi cinque anni. Ora si crea un nuovo inizio, il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Seborga si trasformerà in una commissione vera e propria per collaborare attivamente con il Comune, e portare le proprie esperienze sino a quando le nuove leve diventeranno protagoniste dell'amministrazione comunale, come già sta avvenendo in questa amministrazione con un ragazzo che dal Consiglio Comunale dei Ragazzi è passato in maggioranza avendo raggiunto la maggiore età.
Ragazzi stupendi che hanno collaborato con gli anziani sin da più giovani, giocando con loro a carte, tombola, aiutando la proloco del paese e vivendo esperienze uniche come i viaggi didattici a Strasburgo, in Germania e Zurigo, ma anche al Senato a Roma in consiglio comunale a Torino e in Regione Liguria simulando una seduta regionale. hanno aiutato gli anziani degli ospizi, in un giorno solamente hanno imparato a memoria letture pronunciate con il cuore durante i dieci anni di gemellaggio con l'Escarene, hanno partecipato alla giornata della memoria e dei caduti cantando l'inno Fratelli d'Italia.
Più di così questi ragazzi non potevano fare, per la loro giovane età, ora sono cresciuti e porteranno un grande valore in quel piccolo grande paese che si chiama Seborga, per non allontanarli dalle loro radici. Nei prossimi giorni nascerà un nuovo consiglio comunale formato dalle nuove giovani leve, e inizierà una piccola grande avventura didattica. Grazie a tutti voi piccoli ma ormai grandi Angeli custodi di un paese.

La Redazione
20 luglio 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed