Versione desktop / mobile

Elisabetta Cametti ha presentato a Villa Elisa il suo ultimo romanzo ''Caino''

Elisabetta Cametti ha presentato a Villa Elisa il suo ultimo romanzo ''Caino''

Nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 29 dicembre 2016, presso l'Hotel Villa Elisa di Bordighera, la Mondadori Bookstore, delle sorelle Tralci di Via Vittorio Emanuele, ha presentato Elisabetta Cametti, con la sua ultima "fatica", il romanzo noir "Caino", della serie "29", dove la protagonista è la fotoreporter Veronika Evans.
Dopo quasi quattro mesi, Elisabetta Cametti è ritornata a Bordighera, dove, in ccasione del "Bordighera Book Festival", aveva presentato il romanzo "Il regista", ottenendo un notevole successo.
Ricordiamo per quei pochi che non conoscono Elisabetta, che questa simpaticissima ragazza, nata qualche anno fa in una delle valli del Monte Rosa, scrive da quando piccolina prese in mano una matita. Da vent'anni, dopo una laurea in Economia e Commercio conseguita all'Università di Milano, lavora nel campo editoriale, prima con la De Agostini, ora, da circa sei anni, con il gruppo internazionale Eaglemoss.
Inoltre, attualmente, è ospite fissa a Canale Cinque, nel programma "Mattino Cinque" come opinionista sui casi di cronaca nera e, visto che le avanzava del tempo da occupare, è responsabile della rubrica Giallo e Nero, del settimanale Nuovo, dove risponde alle domande che le vengono rivolte sui crimini più conosciuti.
Caino, il suo ultimo romanzo, finito di scrivere quest'estate, sta già riscuotendo un grande successo. E' stato presentato per la prima volta, nello scorso mese Novembre, a Milano al Mondadori Megastore.
La signora del thriller italiano, come è stata definita Elisabetta dalla stampa, nonostante sia nata con la voglia di scrivere, si è proiettata nelle storie del brivido solo dal 2013 con "I guardiani della storia", seguito da "Il mare del tempo", scritto nel 2014, entrambi della serie K, dall'iniziale della protagonista, Katherine Sinclaire, alquanto vicina all'autrice.
Nel 2015 è uscito "Il regista" della serie 29, un numero ricorrente negli omicidi commessi da serial killer, dove ha iniziato a vivere un'altra protagonista, Veronika Evans. Cosa dire di Elisabetta Cametti, una graziosa signora, con una carica addosso travolgente, una donna che è riuscita ad ottenere la giornata di 28 ore per poter effettuare le proprie attività quotidiane. Scrive alla sera, dopo cena, non seduta ad una scrivania come tanti "classici" scrittori, ma semisdraiata sul suo divano giallo con sempre affianco il suo cagnolino inseparabile, Tremilla, razza chihuahua, una tazza di the e un pò di cioccolato fondente, con davanti il suo portatile, dove sera dopo sera si formano i suoi capolavori.
Alla domanda, quando le sue opere si trasferiranno sul grande schermo, Elisabetta risponde che, sia negli USA con una serie di episodi, sia in Italia con un film, si stanno gettando le basi, ma il percorso è ancora molto lungo, perciò è difficile ora stabilire delle date.
Concludendo, la effervescente Elisabetta, ci comunica che nel 2018 le due protagoniste dei suoi romanzi, la Katherine Sinclaire e la Veronika Evans s'incontreranno in una storia che sarà l'ennesimo successo, il sesto, vincitore di numerosi premi e presente nelle classifiche di vendita più importanti nel mondo, considerando che già ora, nel 2016, i suoi successi sono pubblicati in quasi quindici nazioni.
Le Immagini fotografiche sono di Giancarlo Traverso e Gianluca Gazzano.

Giancarlo Traverso
30 dicembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed