Versione desktop / mobile

Doppio evento calcistico per Seborga: trofeo ''Giorgio I! e 1a edizione del campionato serie A

Doppio evento calcistico per Seborga: trofeo ''Giorgio I! e 1a edizione del campionato serie A

Doppio evento calcistico in vista per il Principato di Seborga.
Sabato 22 agosto alle ore 19.30 si disputerà infatti la seconda edizione del Trofeo "Giorgio I" vinto l'anno scorso dalla rappresentativa di Sealand ad Ospedaletti.
La prestigiosa coppa sarà quest'anno assegnata tramite una partita di calcio a 5 che verrà giocata direttamente presso il centro sportivo 'Bruno Semeria' di Seborga.
Avversaria della nazionale del Principato sarà questa volta la selezione Tera Brigasca – Labaj – Riviera dei Fiori al suo esordio assoluto nel calcio dopo aver sfiorato un paio di anni fa la possibilità di un'amichevole contro l'Himalaya.
Si tratterà quindi di un vero e proprio derby tra due nazionali locali e gemellate, peraltro entrambe affiliate all'organizzazione mondiale N.F.-Board che raggruppa le rappresentative di piccoli Stati o regioni di particolare importanza geografica, storica e linguistica.
Domenica 23 agosto alle ore 20,00 presso lo Stadio Comunale di Ospedaletti andrà invece in scena la prima storica edizione del campionato calcistico nazionale del Principato di Seborga – Serie A 'Vivaio Patrone'.
A contendersi il primo 'scudetto' saranno tre squadre: i padroni di casa dell'Ospedaletti si confronteranno infatti in un torneo triangolare con altre due società del Ponente ossia Cipressa e Borgio Verezzi.
I due eventi segneranno quindi anche dal punto di vista sportivo la settimana dei festeggiamenti di San Bernardo, patrono del Principato.
E la Federazione Calcistica di Seborga si augura di poter dare stabilità nel tempo a queste competizioni: “Approfittiamo anche per ringraziare – afferma il Presidente della FCPS Claudio Gazzano – tutte le altre società con cui abbiamo avviato contatti. Quest'anno, per esigenze di vario tipo, è stato necessario partire con la formula del campionato a tre squadre ma ci auguriamo di poter accrescere gradualmente il numero dei partecipanti, magari già a partire da una futura Coppa Nazionale del Principato che ci proponiamo di affiancare al torneo di Serie A”.

La Redazione
19 agosto 2015

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed