Versione desktop / mobile

Dopo il Consiglio Comunale parliamo di servizi ai cittadini: La città dei balocchi

Dopo il Consiglio Comunale parliamo di servizi ai cittadini: La città dei balocchi

Il provvisorio ed il posticcio sono scelte frequenti e spesso favorite dai nostri amministratori. Hanno dato ulteriormente prova di questa loro mentalità con la modifica del Regolamento delle aree per gli Spettacoli Viaggianti. Abbiamo richiesto che nel regolamento venisse inserito un articolo che prevedesse che non vi fossero contemporaneamente più di uno spettacolo viaggiante dello stessa tipologia nella città. La risposta di questa amministrazione è stata opposta, non vogliono precludersi la possibilità di ospitare più spettacoli viaggianti, luna park, gonfiabili, giostre, circhi, ecc., contemporaneamente in diverse zone della città, una sorta di città dei balocchi.
Questa scelta fa il paio con la scelta di organizzare mercatini in diverse zone della città in diversi periodi dell'anno.
La stessa città che ha dato vita ed ospitato per decenni il Festival internazionale dell'Umorismo, che ha avuto il solido museo di Villa Regina e che ancora oggi ospita Villa Mariani ed il museo Bicknell, sta diventando una fiera del precario, un manifesto del posticcio.
Luca De Vincenzi – Bordighera in Comune.

La Redazione
1 dicembre 2016



> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed