Versione desktop / mobile

David Marani invia al Sindaco un Regolamento Giochi Leciti applicabile a Bordighera

David Marani invia al Sindaco un Regolamento Giochi Leciti applicabile a Bordighera

Esimio Sig. Sindaco Comune di Bordighera
e Esimio Sig. Presidente della commissione Slot- Machine a Bordighera – Gioco d'azzardo
e Consigliere Luca De Vincenzi
e Consigliere Massimo Fonti
e consigliere Marco Lagana'
e Consigliere Giovanni Ramoino
Protocollo presso questo comune, nella data odierna, un regolamento giochi realizzato e applicato dal Comune di Anacapri, comune campano.
Lo protocollo e ve lo invio in quanto per motivi familiari non potro' essere presente alla prima commissione, mi auguro ve ne saranno delle altre prima di prendere una decisione definitiva.
Vi chiedo cortesemente di leggere questa lettera intoduttiva e il regolamento durante la commissione dell'8 Agosto 2016 per il bene di tutti e di fornire una copia di tutti i documenti a tutti i partecipanti alla commissione.
Questo regolamento, allegato e gia' pronto e disponibile per applicarlo al comune di Bordighera, con delle piccole varianti relative alle distanze dai punti sensibili (asili, scuole,comune, bancomat, ecc. ecc.).
Il comune di Anacapri nella persona del Sindaco Francesco Cerrotta, che ho contattato, e che mi ha dato la sua completa disponibilità a pareri e aiuti sulla questione, ha applicato nel 2014 questo regolamento a cui è stato fatto ricorso al TAR per bloccarlo.
Ebbene il regolamento è stato approvato anche dal TAR ed è perfettamente funzionante e operativo, nonostante le leggi nazionali acconsentano, il gioco d'azzardo, con slot machine.
Da allora il comune di Anacapri non ha piu' problematiche legate al gioco d'azzardo e al GAP (Gioco Dazzardo Patologico) o comunemente chiamata “azzardopatia”.
Le voci che hanno prevalso presso il TAR sono tre:
1) Le grandi perdite economiche a cui sono soggetti i giocatori e le loro famiglie.
2) il grande disagio sociale che implica il gioco delle macchinette slot.
3) Le distanze dai punti sensibili (asili, scuole,comune, bancomat, ecc. ecc.) misurate e approvate ad hoc.
Queste tre cose hanno reso possibile questa grande impresa, fatta da un grande Sindaco.
Vi allego a questa mia posta PEC tutto cio' che mi e' stato inviato e che elenco qui sotto in sette puntii:
1) C.C. 44 - Approvazione regolamento giochi leciti
2) C.C. 52 - Approv. regolamento referendum consultivo
3) C.C. 53 - Indizione Referendum Consultivo - Approv. quesito referendario
4) ordinanza 2216-15
5) Parere Consiglio di di Stato
6) Regolamento-Giochi2014 – Ultimo
7) ricorso Romar s.r.l
Tutti questi documenti tracciano un percorso chiaro e semplificato e potranno portare alla ribalta il comune di Bordighera a livello nazionale e salvare la vita e l'economia di tante famiglie bordigotte.
Mi auguro Voi vogliate inserirlo in una prossima e vicina delibera, in altro modo sara' mia cura riproporlo come mozione comunale.
Distinti saluti
David Marani - Consigliere Movimento 5 Stelle Bordighera.
Nel formato PDF allegato:
- Regolamento Giochi Leciti:
- Parere Consiglio di Stato;
- Ricorso.

La Redazione
5 Agosto 2016

> Scarica il documento allegato

> Scarica il documento: Parere Consiglio di Stato

> Scarica il documento: Ricorso

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed