Versione desktop / mobile

Consigliere Capurso ''Costretti a cambiare location del Mercato di Forte dei Marmi''

Consigliere Capurso ''Costretti a cambiare location del Mercato di Forte dei Marmi''

La decisione di spostare l'organizzazione del Mercato de "Gli ambulanti di Forte dei Marmi" dalla prima scelta di effettuazione in Via Aurelia, zona Piani di Borghetto, alla Spianata del Capo a Bordighera Alta ha generato malcontento e malumore tra i commercianti dei Piani, delusi del dietrofront.
Domenica 11 settembre il Mercato de "Gli ambulanti di Forte dei Marmi" avrà pertanto luogo a Bordighera Alta:
http://www.bordighera.net/gli-ambulanti-di-forte-dei-marmi-a-bordighera-alta-domenica-11-settembre-n60928
Ripercorriamo i fatti: in un primo tempo era stata presa la decisione amministrativa di organizzare il Mercato de "Gli ambulanti di Forte dei Marmi" sulla Via Aurelia e Via Vittorio Emanuele nel tratto tra Via degli Amici e Via Girolamo Rossi. Erano state prese le misurazioni e tracciati gli spazi per le postazioni dei banchi mercatali e quindi era tutto pronto per domenica 11 settembre. Era anche la data disponibile per l'organizzazione toscana per non andare troppo verso l'autunno.
In concomitanza si è verificata l'anticipata chiusura di Via Cesare Augusto per i lavori nel sottostrada e, con le relative deviazioni del traffico che avrebbero toccato obbligatoriamente la Via Vittorio Emanuele e la Via Aurelia,, è stata mutata la location di effettuazione, individuando pertanto la Spianata del Capo di Bordighera Alta quale location di effettuazione, anche perchè era previsto un accordo di non proporre più mercati straordinari sul lungomare.
I lavori in Via Cesare Augusto avrebbero dovuto iniziare attorno al 15 settembre e la data dell'11 settembre sarebbe stata ottima per l'effettuazione del Mercato ma la decisione di iniziare anticipatamente i lavori di Via Cesare Augusto prima che iniziassero le scuole, ha costretto quindi a cambiare la location.
"Questa decisione è un mio grande dispiacere. - ci riferisce il consigliere comunale di maggioranza Maria Giovanna Capurso - La zona dove avrebbe dovuto essere organizzato il Mercato era nel tratto di Via Aurelia tra l'angolo con Via degli Amici ed il prosieguo di Via Vittorio Emanuele con l'angolo di Via Girolamo Rossi. Anche se, purtroppo in quel tratto non ci sono molti eserecizi commerciali, anche se diversi bar, anche loro avrebbero avuto diritto ad una boccata d'ossigeno che gli avrebbe potuto dare l'effettuazione di quel Mercato".
"Sono quarantacinque anni, - prosegue il consigliere Capurso - con i miei famigliari prima, e poi con me per il bar, e poi direttamente con il distributore di benzina, che gestiamo attività commerciali ed in questa zona non è mai stato organizzato un mercato straordinario, se non quello del febbraio scorso. Mi avrebbe fatto un enorme piacere. In questa zona non è mai arrivata la Giornata Commerciale del Ribasso, le luminarie quasi mai, qualcosa in più solo negli ultimi anni, mercati starordinari mai ed anche i commercianti di questa zona avrebbero meritato, in tutti questi numerosi anni qualche attenzione in più. Ed era un'ottima occasione di questo mercato straordinario. Ne sono dispiaciuta e capisco la delusione ma questi sono i fatti".

Pier Rossi
5 settembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed