Versione desktop / mobile

SECONDI PIATTI DI BORDIGHERA: CONIGLIO CON LE OLIVE

Statistiche
 
 

 

DOSI Per 5 persone.
   
INGREDIENTI

1 spicchio di aglio, 5 foglie di alloro, 1 cipolla, coniglio da 1 kg. e 1/2, 1 bicchiere di olio extravergine d'oliva, 1 cucchiaio di olive taggiasche, 1 rametto di rosmarino, 1 costa di sedano, 1 pizzico di timo, 1 bicchiere di vino rosso.

   
PREPARAZIONE

Tagliate a pezzi il coniglio ricordandovi di tenere da parte la testa ed il fegato. Quindi lavatelo ed asciugatelo e mettete i pezzi in una pentola con coperchio, a fuoco medio. Terminata questa operazione, mettete in un tegame di terracotta l'olio d'oliva, scaldatelo, e fate rosolare il coniglio insieme alle foglie di alloro, al timo, e ad un trito finissimo di aglio e rosmarino, fino a quando avrà assunto un bel colorito dorato. A questo punto, togliete il coniglio dal fuoco e fate bollire la testa ed il fegato in una casseruola a parte. Una volta pronto, disossate la testa e tritate il fegato lasciando da parte il brodo che avrete ottenuto. Fate quindi rosolare a fuoco lento la cipolla, il sedano, il rosmarino ed aggiungete un poco alla volta il brodo. Aggiungete adesso i pezzi di coniglio, le carni tritate, le olive ed una spruzzata di vino rosso. Ultimate la cottura a fuoco lento ed a pentola coperta, per circa trenta minuti, mescolando di tanto in tanto.