Versione desktop / mobile

Con ''A Cria'' di Vallebona a Milano alla Mostra ''Rubens e la nascita del Barocco''

Con ''A Cria'' di Vallebona a Milano alla Mostra ''Rubens e la nascita del Barocco''

La LOFT Studio Viaggi, in collaborazione con l'Associazione Culturale "A Cria" di Vallebona organizza, Domenica 13 novembre 2016, un viaggio a a Milano, a Palazzo Reale, per la visita guidata alla mostra "Rubens e la nascita del Barocco".
La grande mostra dell'autunno di Palazzo Reale a Milano vedrà protagonista Pietro Paolo Rubens (Siegen 1577 – Anversa 1640), artista famoso e di centrale importanza per la storia dell’arte europea, ma ancora poco o parzialmente conosciuto in Italia, spesso considerato semplicemente “fiammingo”, nonostante il suo soggiorno nella penisola dal 1600 al 1608 lasci un segno indelebile nella sua pittura, che rimarrà vitale in tutta la sua vasta produzione artistica.
Infatti, l’Italia è fondamentale per Rubens, così come Rubens per l’Italia: a lui si devono i primi segnali della nascita del Barocco che si diffonde in espressioni altissime in ogni regione. Un’ influenza che tutta la critica gli riconosce ed esalta al punto che Bernard Berenson ama definirlo “un pittore italiano”. I suoi rapporti con Genova, Mantova, Venezia e la sua vicenda romana ci permettono di ricostruire il filo che lo lega così profondamente alla cultura italiana, che resterà il tratto d’identità per tutta la sua produzione successiva.
Ed è appunto questo il leit motiv della rassegna che dal 26 ottobre 2016 al 26 febbraio 2017 verrà allestita al piano nobile di Palazzo Reale a Milano: mettere in evidenza i rapporti di Rubens con l’arte antica e la statuaria classica e la sua attenzione verso i grandi maestri del Rinascimento come Tintoretto, Correggio, e soprattutto a far conoscere la straordinaria influenza esercitata dal grande Maestro sugli artisti italiani più giovani, protagonisti del Barocco come Pietro da Cortona, Bernini, Lanfranco, fino a Luca Giordano.
Possibilità di visitare a Palazzo Reale, a propria scelta, anche le mostre di:
- "Escher"
- "Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Luoghi e volti del Giappone"
e al Mudec:
- "Basquiat".
Si va in pullmann, con partenza alle ore 7,00 ed arrivo, con il Viaggio di ritorno, alle ore 23,30 circa.
Viaggio e ingresso mostra euro 60,00. Prezzo giovani euro 45,00.
Prenotare entro il 31 ottobre 2016.
Info e prenotazioni: a.cria@tiscali.it oppure 338-1224585.

Pier Rossi
22 ottobre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed