Versione desktop / mobile

Circolo PD Bordighera: l'incauto affidamento del Villaggio di Natale

Circolo PD Bordighera: l'incauto affidamento del Villaggio di Natale

Prendendo spunto ancora una volta dalla vicenda del “Villaggio di Natale”, i cui echi tuttora occupano i rotocalchi locali, cogliamo l’occasione per richiamare l’attenzione dell’Amministrazione di Centro Destra, che versa in stato di afflizione, su un fatto che ignorano.
La Politica si regge su una complessa e armonica interazione di principi e valori, anche contrapposti, cangianti di epoca in epoca, tradotti in leggi e regolamenti, le cui origini arrivano da molto lontano. Il processo storico, il divenire, di tutto ciò si chiama processo di civiltà.
Se il nostro Primo Cittadino avesse, ad esempio, applicato il primo assioma di Euclide alla gestione politica del “Villaggio di Natale” avrebbe evitato di fallire miseramente: “cose uguali ad una stessa cosa sono uguali tra di loro”, recita l’assioma. L’uguaglianza è evidente in sé. Nel principio di uguaglianza si può cogliere l’origine dell’amministrare la Cosa Pubblica poichè in esso sono contenuti equilibrio, correttezza, giustizia.
Se avessero agito mossi dal principio di uguaglianza, equilibrio, giustizia e correttezza, non avrebbero affidato, incautamente, a un privato, che, una volta rinunciato obtorto collo all’idea di fare il Villaggio di Natale non conscio delle norme vigenti che ne regolano l’organizzazione e realizzazione, ha infine nottetempo lasciato la piazza centrale antistante la stazione ferroviaria cittadina ingombra di rifiuti.
Ebbene, la smettano di lamentarsi puerilmente minacciando cause legali a destra e a manca, che graverebbero solo sulle casse cittadine. Facciano, di tanto in tanto, un sentito “mea culpa”, ma non per salvare la faccia, bensì per riconoscere che, come affermava Aristotele “chi non conosce il suo limite o la propria misura, tema il destino”.
Buon Natale.
Partito Democratico – Circolo di Bordighera.

La Redazione
24 dicembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed