Versione desktop / mobile

LE CHIESE DI BORDIGHERA

Statistiche

 

 

Anglicana

Inizialmente costruita come cappella privata la Chiesa Anglicana fu costruita nel giardino di Villa Rosa nel 1873, da Fanshawe Walker e alla fine dell'Ottocento assunse l'aspetto attuale. Oltre  ad essere luogo di preghiera la chiesa fu anche un luogo di ritrovo per gli inglesi che soggiornavano a Bordighera. Non più sacra da diversi anni è di proprietà del Comune di Bordighera ed utilizzata come centro culturale per mostre, conferenze e concerti.

Cristiana Evangelica

La Chiesa Cristiana Evangelica A.D.I., conosciuta anche come "Assemblea di Dio in Italia" è in via Matteotti. Questi tipi di chiese sono sorte sotto l'impulso del movimento di risveglio evangelico. Oltre alle funzioni del martedì, giovedì e domenica la chiesa organizza ogni prima domenica del mese un Culto di Risveglio nella lode e nella gioia.

FUNZIONI
Martedì, Giovedì: ore 20,30. Domenica: ore 10,00

Del Carmine

Chiesa dismessa, dedicata al Carmine, è situata  in piazza Mazzini. Costruita a fine 1700 come cappella privata della famiglia di Antonio Giribaldi, sindaco di Bordighera dell'epoca. Fu parzialmente distrutta in seguito ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e restaurata accuratamente. Nel 1996 l'edificio è stato dichiarato "Bene di interesse particolarmente importante".

FUNZIONI

Una volta l'anno in occasione della Madonna del Carmine.

Madonna dei fiori

La chiesa della Madonna dei Fiori, situata in via Pasteur, fu costruita negli anni '60. E' conosciuta anche per la presenza del Presepio poliscenico permanente. Il Presepio, realizzato dallo spagnolo Joan Mari Oliva, riproduce gli avvenimenti principali che caratterizzano la vita di Gesù. Le figure sono state interamente ricreate in terracotta ed inserite in quadri realizzati in gesso colorato e decorati con oggetti opera di artigiani spagnoli.

FUNZIONI
Festivi: ore 10.00
Tutti i giorni: ore 17.00 (durante l'ora legale alle ore 18,00)
Madonna della Ruota

E' situata nell'estrema periferia est, nella omonima località. Fu fatta edificare dai Cavalieri di Rodi nel periodo della fondazione di Coldirodi. Siamo nel 1400. La chiesa viene aperta al pubblico il giorno 5 agosto di ogni anno per la celebrazione di una Santa Messa in quella che viene ricordata dalla devozione popolare come Madonna della Neve.

Ministre della Carità

La piccolissima chiesa è in via Forlì, 7. Fa parte dell'Istituto delle Suore Ministre della Carità e da qualche anno non celebra più le sante messe. Nel cortiletto adiacente fa bella mostra una statua di Padre Pio.

San Bartolomeo
 

La chiesa fu costruita nel quindicesmo secolo nella storica piazzetta, di fronte alla parrocchia della Maddalena. La celebrità dell'oratorio è rappresentata dalla lapide sulla facciata che dimostra in quel luogo la riunione del 1673 con la costituzione della "Magnifica Comunità degli Otto Luoghi". All'interno è conservata una statua in legno processionale del 1865 raffigurante San Bartolomeo, scolpita da Agostino Vignola. L'oratorio, adesso, viene aperto per mostre ed esposizioni.

San Nicolò

La Parrocchia di Borghetto  San Nicolò, in ricordo del santo patrono di Bari, fu costruita nel tredicesimo secolo, ed è stata esternamente restaurata e dotata di ben 5 nuove campane che vanno ad aggiungersi altre 3 restaurate. Sulla facciata della chiesa è posta una lapide eretta nel 1970, nel cinquantenario della riunione avvenuta all'interno della chiesa delle famiglie di Borghetto che fondarono Bordighera.

FUNZIONI
Festivi: ore 10.00
Feriali: ore 18.45
Sant' Ampelio

La chiesetta di Sant' Ampelio fu costruita sugli scogli nel nono secolo in stile romanico. Sull'altare è conservata una statua del santo protettore del diciassettesimo secolo. ha avuto diversi restauri, l'ultimo importante nel 1884. Le spoglie del santo vennero trasferite dapprima a Sanremo e successivamente a Genova nel 1258 da dove tornarono a Bordighera , via mare, nel 1947. Il giorno della ricorrenza patronale è il 14 maggio.

FUNZIONI
Festivi: ore 9.30. Mesi di Luglio e Agosto: al sabato e prefestivi: ore 21.00
Sant' Antonio

E' una chiesa moderna, situata in via Roseto. Sono moderni anche i dipinti religiosi e gli arredi. Dietro all'altare fa bella mostra una vetrata disegnata, a forma di crocifisso.

FUNZIONI
Festivi: ore 10.30. Festivi nei mesi di Giugno, Luglio e Agosto: anche ore 9.00

Santa Maria Maddalena

E' la chiesa parrocchiale di Bordighera alta e venne fondata nel diciassettesimo secolo. E' sulla Piazza del Popolo e fu consacrata nel 1617. Nel 1742 Giacomo Raimondo portò a termine l'affresco della Maddalena, sopra al portale d'ingresso e nel 1866 la chiesa venne abbellita da nuovi fregi in stucco e in oro, per volere di Padre Giacomo Viale mentre la facciata  venne modificata in stile rococò nel 1906. All'interno vi è un bellissimo lampadario, donato da Margherita di Savoia e vi sono custodite le reliquie di Sant' Ampelio.

FUNZIONI
Festivi: ore 11.00
Feriali: ore 18.00 (In estate ore 18.30)

Santi Pietro e Paolo

Nella frazione di Sasso la chiesa parrocchiale è dedicata ai Santi Pietro e Paolo e fu costruita nel diciottesimo secolo. All' interno è conservato nella volta un affresco del pittore Maurizio Carrega.

FUNZIONI
Festivi: ore 9.45

Santuario di Montenero

Il piccolo santuario di Montenero venne fatto costruire da Padre Giacomo Viale, all'epoca parroco di Bordighera Alta, nel 1904. Si trova sull'omonima collina, un vulcano ormai da secoli inattivo. Dalla sommità si può ammirare un fantastico panorama.

FUNZIONI
Festivi: ore 9.00
Terrasanta

Venne costruita dall'architetto francese Charles Garnier dopo che nel 1883 gli venne affidato l'incarico dal parroco di Bordighera alta Padre Giacomo Viale. La città si stava popolando sulla costa e si rendeva necessario un luogo di culto. Artisti stranieri ne hanno decorato gli interni e le vetrate. Come parrocchia ha assunto il nome di Immacolata Concezione.

FUNZIONI
Festivi: ore 8.00 - 10.00 - 11.30 - 18.00
Feriali:ore 8.00 - 10.00 - 18.00
Valdese

Il terreno dove oggi sorge la chiesa fu acquistato nel 1901 da Moritz von Bernus di Francoforte, ospite costante della nostra città con altri concittadini di una sua associazione tedesca e fu ultimata nel 1904. L'intento dei fondatori non fu quello di un edificio riservato alla religione luterana tedesca, ma aperto ad ogni culto religioso tanto che fu messa a disposizione a diversi credenti di ogni nazionalità e religione.

FUNZIONI

Festivi: ore 11,15