Versione desktop / mobile

Caro Sindaco ti scrivo ''In questo modo la differenziata non può funzionare''

Caro Sindaco ti scrivo ''In questo modo la differenziata non può funzionare''

Riceviamo email firmata:
"Caro Sindaco,
evidentemente la raccolta differenziata fatta in questo modo non può funzionare, vedi tutti gli ammassi di sacchetti gialli e blu che non vengono raccolti, oppure che rimangono per strada fino alle ore del pomeriggio, quale immagine diamo di bordighera, perchè non organizzare le raccolte, soprattutto di carta e plastica, tutti i giorni con camion adeguati, come è successo fino ad oggi? L'umido ed il secco utilizzando i contenitori condominiali si riescono a gestire ma il singolo mastello per strada è Allucinante.
Ieri sera c'erano i topi che cercavano di mangiare, i gatti sono contentissimi.....
La raccolta deve essere giornaliera.... non tutti hanno case di 200 mq. da potere tenere in casa sei sacchetti pieni di rumenta per tanti giorni!
E' ovvio che la sera la portino nelle isole ecologiche (i piu' educati) oppure li lasciano in mezzo alla strada (i piu' maleducati).
Perchè non si fa una passeggiata in Via Pasteur. Dalle case popolari c'e una montagna di sacchetti che stazionano li' ogni giorno e tutti sembrano non vedere...ed ora ci sono solo i residenti veri. Tra pochissimo arriveranno i turisti di Pasqua che apriranno le seconde case. Immagini la quantità di sacchi che si riverseranno sulle strade, per non pensare quando questa estate la popolazione triplicherà. E allora? Vedremo sacchi ovunque.
E quando ci sarà vento oppure pioggia? I sacchi vengono aperti nelle isole ecologiche sia dai gatti, che dai topi, che accidentalmente dalle autovetture. Domenica scorsa, quando c'era vento, c'era plastica e carta che volava ovunque.
I bidoni nelle isole ecologiche? Insufficienti per la quantità di spazzatura che viene depositata. E poi, secondo Lei, una persona anziana che gia ha differenziato, portato a piedi nell'isola il sacchetto giallo, oppure blu, dove deposita? All'interno del bidone oppure all'esterno? Per metterla dentro dovrà usufruire di in buco stretto  e quindi riaprire il sacchetto ed inserire uno ad uno quanto aveva già faticosamente separato. Oppure abbandonerà il sacchetto vicino al bidone insieme a tutti gli altri?
Ieri ho visto il gestore di un bar che, molto volenterosamente, ha preso le latte del caffè e voleva metterle nel bidone. Impossibile, buco troppo piccolo e dopo avere pronunciatoto due o tre paroline gentili, ovviamente, le ha abbandonate vicino al bidone...
La soluzione, soprattutto in previsione dell'aumento di popolazione tra pochi giorni? Ritirare la notte, Quotidiniamente, i rifiuti: sacchi gialli , blu, ecc., con camion adeguati, non certo con i motocarri. Ed abbandonare immediatamente il porta a porta che aumenterà solo i costi, in modo da avere la nostra Bordighera pulita ed ordinata come sempre è stata, e mugugnare di meno.
Seconda domanda: dopo tutto il lavoro che noi cittadini dobbiamo fare per differenziare il costo della spazzatura quest'anno sarà dimezzato vero? Quando potremo vedere di quanto diminuirà il costo?
Un residente di Bordighera che ha sempre amato Bordighera".

La Redazione
9 marzo 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed