Versione desktop / mobile

Cambia, adeguandosi, lo stemma di Bordighera e quindi il Gonfalone

Cambia, adeguandosi, lo stemma di Bordighera e quindi il Gonfalone

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha insignito nel mese di maggio 2016 il Comune di Bordighera del titolo onorifico di Città.
Per celebrare tale significativo riconoscimento Sabato 22 ottobre 2016 si terrà la cerimonia ufficiale per la concessione del titolo onorifico di "Città" a Bordighera.
La cerimonia avrà luogo nel primo pomeriggio, a partire dalle ore 14,30, a Bordighera Alta con lo spettacolo teatrale itinerante di Liber Theatrum "Bordighera e la sua Storia" ed il successivo spazio istituzionale, per concludersi, alle ore 18,30 al Teatro del Palazzo del Parco, con il concerto dell'Orchestra Sinfonica di Bordighera.
Ci riferisce in merito il Sindaco Giacomo Pallanca: "Sabato 22 ottobre, con il conferimento del titolo onorofico di Città a Bordighera sarà una giornata particolare perchè si dividerà tra la parte alta e la parte bassa della nostra città. Nel centro storico si terrà lo spettacolo teatrale, seguito dalla parte istituzionale con la presentazione del nuovo stemma di Bordighera. Al Palazzo del Parco, nel tardo pomeriggio, ci sarà poi il concerto dell'Orchestra Sinfonica cittadina".
"Stiamo premendo che ci consegnino il nuovo Gonfalone con, come detto, il nuovo stemma. Speriamo vivamente che ci riescano. Il nuovo Gonfalone prevede alcune modifiche: cambiano le bordature, in quanto saranno fregiate in oro e sono previste diversi piccoli accorgimenti di modifica. Ma la modifica principale, e sostanziale, riguarderà la corona, posta sopra lo scudo. Con il conferimento di "Città" nel nostro stemma, cambierà la corona, come previsto dal tipo di conferimento, e ci siamo pertanto adeguati al cambiamento istituzionale. C'è da rilevare anche che, a differenza dellr Città e dei Comuni, città storiche quali Torino, Roma, Bologna, Napoli, Genova, ed altre, hanno le loro corone specifiche nello stemma cittadino".
L'araldica Italiana che differenzia le Città ed i Comuni nella corona posta sopra lo scudo dello stemma è la seguente:
- Le Città, ovvero i Comuni insigniti del titolo di città, utilizzano una corona turrita, formata da un cerchio d’oro aperto da otto pusterle (cinque visibili) con due cordonate a muro sui margini, sostenente otto torri (cinque visibili), riunite da cortine di muro, il tutto d’oro e murato di nero.
- I Comuni invece devono utilizzare una corona formata da un cerchio aperto da quattro pusterle (tre visibili), con due cordonate a muro sui margini, sostenente una cinta, aperta da sedici porte (nove visibili), ciascuna sormontata da una merlatura a coda di rondine, il tutto d’argento e murato di nero.
Nel formato PDF allegato, il programma della giornata.
L'immagine dell'articolo è riferita al nuovo stemma, quello di "Città".

La Redazione
14 ottobre 2016

> Scarica il documento: Programma della giornata

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed