Versione desktop / mobile

Bordighera: un soddisfatto Sindaco Pallanca torna oggi dal viaggio a Penza

Bordighera: un soddisfatto Sindaco Pallanca torna oggi dal viaggio a Penza

Quasi terminato il viaggio del Sindaco di Bordighera Giacomo Pallanca a Penza, in Russia.
Partito martedì 17 settembre, oggi, venerdì 20 settembre sarà di ritorno a Bordighera, nelle primissime ore del pomeriggio.
Due giorni di full immersion per il nostro primo cittadino che ha incontrato il Sindaco di Penza Roman Chernov. Un primo incontro per un possibile gemellaggio tra le due città.
L'incontro tra i due sindaci, che vuole segnare l'inizio di un rapporto di amicizia tra le due città, si è tenuto nel Palazzo Comunale di Penza.
"Sono molto soddisfatto di questo visita a Penza - ha dichiarato Giacomo Pallanca - e dell'accoglienza ricevuta. Ho grande speranza che questo giorno sia l'inizio di una lunga amicizia che potrà consentire un interscambio culturale, turistico e commerciale tra le due città. Geograficamente non siamo vicini di casa, ma non sarà un problema per il nostro rapporto".
Giacomo Pallanca si è poi congratulato, a nome anche dei cittadini bordigotti, con il sindaco Roman Chernov, per l'anniversario della città: "Per te questo è stato un anno fondamentale, l'anno del 350° anniversario di Penza. Questo è un giorno molto importante per la città. Sono molto felice che questa ricorrenza sia coincisa con l'inizio di questa che, mi auguro, sarà una duratura amicizia".
Il Sindaco di Penza Roman Chernov ha ringraziato Pallanca per la visita: "A Bordighera soggiornano molti dei nostri concittadini. Bordighera è una città con una storia ricca, aristocratica e molto bella".
E' seguito lo scambio dei doni. Giacomo Pallanca ha consegnato a Roman Chernov un oggetto memorabile, con gli stemmi di Penza e di Bordighera, dove è scritto: "19 settembre 2013. A partire da oggi, la nuova storia tra le città". Ha donato inoltre alcuni libri e CD su Bordighera.
Roman Chernov, a sua volta, ha donato a Giacomo Pallanca il libro degli ospiti "Storia delle strade di Penza", una moneta commemorativa ed una serie di immagini con stemmi e personaggi famosi di Penza, come lo scrittore Roman Borisovich Gul.
Probabile che il Sindaco Pallanca abbia ufficialmente invitato a Bordighera una delegazione amministrativa di Penza per rinsaldarne l'amicizia e proseguire sulla strada diplomatica che possa portare, a breve, al gemelalgio tra le due città.

Pier Rossi
20 settembre 2013

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed