Versione desktop / mobile

Bordighera: sulla Rotonda l'ultimo intervento di Domenico Montanaro

Bordighera: sulla Rotonda l'ultimo intervento di Domenico Montanaro

Dopo quasi 25 anni di inutili interventi questa è l'ultima volta che intervengo in merito all'ormai incancrenita “Affaire Rotonda”.
Qualcuno dirà: ”Finalmente, era l'ora che tacesse; ha detto solo, stupidaggini". Ne dirò ancora una,l'ultima: alle elezioni comunali del 2013, alle urne si recarono 5588 elettori su 9476. A distanza di due anni e mezzo mi chiedo cosa ci siano andati a fare se solo poche decine si sono interessati e si interessano delle vicende che coinvolgono la Rotonda.
Evidentemente ai cittadini di Bordighera non gliene può fregar di meno. Che la loro Rotonda sia aperta o meno, non è un loro problema; il lungomare è transitabile, il mare si vede anche se la Rotonda è chiusa; il ristorante e la spiaggia sottostanti sono praticabili ed aperti ai cittadini ed al turismo....La rotonda? Bha... ma chi se ne frega, prima o poi ci penseranno quei 16 consiglieri che abbiamo mandato noi in comune. Perchè prenderci delle responsabilità? Ce li abbiamo mandati apposta per risolvere i nostri problemi.
Si, ma dal 4 aprile 1991 ad oggi faccio notare che i cittadini di Bordighera (me compreso) in comune tra consiglieri e sindaci ce ne hanno mandati ben 101.
Oltre a questi  tre commissari straordinari ed un commissario prefettizio che (anche loro) sono riusciti solo a complicare le cose.
Povera Rotonda...quante bugie e quanto inutili promesse ha dovuto sopportare il povero Sant'Ampelio.
Quante favole e inutili parole e quanti sproloqui hanno detto o suggerito queste 101 persone salite a palazzo per risolvere il problema Rotonda.
Ognuno ha detto e dice una cosa che viene subito criticata dall'altro. Ogni gruppo consiliare e persino ogni singolo consigliere dice e propone un'idea che contrasta con le altre....quale pietoso e monotono comportamento.
Intanto tutto è inesorabilmente fermo. Progetto A, progetto B, progetto pubblico, progetto privato, progetto misto e così via. Nel mentre la struttura si corrode sempre più. A questo punto mi auguro solo che crolli tutto, così il problema cesserà di esistere e Bordighera sarà dotata di una nuova meravigliosa spiaggia pubblica.
E Sant'Ampelio non si troverà più davanti tanta bruttezza.
Domenico Montanaro.

La Redazione
3 novembre 2015

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed