Versione desktop / mobile

Bordighera: punti de vista de in burdigotu...

Bordighera: punti de vista de in burdigotu...

E semu beli... te u digu mi.
Punti de vista de in burdigotu cu nu conta ren...ma che candu i ghe vese i ghe vese.
Che delusione non avrei mai pensato che a Bordighera si giungesse a questi tristi risultati.
Sicuramente chi ha votato od appoggiato anche soltanto moralmente, avendo visto nella compagine che avrebbe dovuto amministrare questa città in questo quinquennio, una buona squadra, e sopratutto coesa, sarà sicuramente deluso, per non dire sconcertato, oltre che amareggiato, di questi ultimi accadimenti.
Ed io per quanto possa contare la mia umile opinione appartengo a questa categoria di persone.
Lentamente questo gruppo di amministratori si sta sgretolando, rispecchiando quanto accade nei partiti politici a livello nazionale.
Lungi da me dare giudizi o lanciare j'accuse ma una grande delusione quella concedetemela.
Non so quali o quanti sono stati i motivi di questa frattura e non sta a me neppure indagare in tal senso, vi penseranno le penne locali, che sicuramente vi andranno giustamente a nozze, è la loro professione d'altronde.
Io vorrei semplicemente, considerandomi un "populista", scrivere con la "pancia". Evidenziare che Bordighera non ha bisogno di guerre intestine, tra chi la amministra, sopratutto per quanto rimane ancora da fare, prima che si arrivi a fine mandato di questa coalizione. Già il malcontento è alquanto diffuso per le oramai note vicende: rifiuti, opere incompiute, arredo urbano, pulizia e chi più ne ha più ne metta. Se ancora si perde la compattezza e si rema contro tra se se stessi, il futuro per i bordigotti non si presenta certamente roseo. Per non parlare di chi siede sui banchi della minoranza, che avrà argomentazioni in più e con ragione, per lanciare strali contro questa amministrazione.
Mi auguro, e penso non soltanto io che almeno si possa giungere ad un decoroso fine mandato, che le opere pubbliche prioritare possano finalmente venire intraprese, e quelle iniziate portate a termine con sollecitudine.
Speramu ben e ciantaira lì de ratelà che ai burdigoti ghe gira già e cuie pe tante autre cose...sensa che ve ghe metei anche vui a faghere girà...

Franco Zoccoli
23 settembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed