Versione desktop / mobile

Bordighera: prosegue all'Unicef la mostra dei pittori de ''Il Quadrato'' di Milano

Bordighera: prosegue all'Unicef la mostra dei pittori de ''Il Quadrato'' di Milano

Prosegue presso la saletta Unicef in Corso Italia, 65, a Bordighera la rassegna mensile d'arte "Incontro d'Arte nella Luce e nel Colore di Bordighera".
A cura dell’Associazione Culturale Aniante–Lentini, con il patrocinio del Comune di Bordighera, è in corso la mostra dei pittori de "Il Quadrato" di Milano.
La mostra rimarrà aperta fino a venerdì 30 settembre, tutti i giorni, domeniche escluse, dalle ore 15,00 alle ore 18,00, con ingresso libero.
Dichiara, in merito, il Maestro Elio Lentini “L’esposizione, a mio avviso, evidenzia la promozione e la diffusione come azione informativa, che abbraccia e coinvolge impressioni pittoriche dei singoli artisti, dunque si concretizza così la possibilità di veicolizzare emozioni, immagini di opere, in uno spazio espositivo particolarmente funzionale allo scopo. Bordighera, città d’arte, diviene luogo di interscambio di linguaggi pittorici e culturali. L’esposizione dell’artista Gennaro Montanaro è nella continuità del progetto: l’artista non è solo pittore di alto prestigio, ma anche Presidente dell’Associazione “Il Quadrato” di Milano. Montanaro ha al suo attivo importanti esposizioni che hanno varcato i confini italiani ed alcune opere fanno parte di enti pubblici (Comune di Milano). L’artista, nel suo percorso pittorico, ha studiato la pittura francese, ottenendo con il tempo, una sua personalissima tavolozza. le Sue opere comunicano la narrazione, i colori, l’armonia che il Suo mondo gli trasmette. Egli sa sviluppare con perizia la costruzione del soggetto in piena libertà e nella conoscenza della ricchezza pittorica, punto in favore del significato e della bellezza coinvolgendo l’uomo e il mondo circostante”.
Espongono:
- Gennaro Montanaro, artista che ha al suo attivo mostre importanti. Alcune sue opere sono esposte in molti enti pubblici tra cui il Comune di Milano.
- Gabriella Mercoli, nelle sue opere esprime una gamma di colori, il suo tocco è delicato e fresco.
- Salvatore Cangemi, le cui tele esposte rappresentano figure e paesaggi del luogo in cui egli vive, con figurazioni che la natura suggerisce.
- Annunziata Fiumi, la sua pittura è calibrata con sapienza moderna.
- Nicola Rizzo presenta una veduta della Milano con le sue caratteristiche, esprimendo capacità di fusione coloristica.
- Raffaele Falzetta, la sua tela raffigura “vaso e girasoli”, esprimendo capacità di fusione di tinte senza aggressioni.
- Loredana Marinelli, artista che si configura in maniera persuasiva; dipinti e acquarelli carichi di simboli e sostanza.
- Isabella Ditaranto, la sua pittura ricca di colori che creano il suo lavoro delicato nella contemplazione di serenità.

Li. Do.
21 settembre 2016





> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed