Versione desktop / mobile

Bordighera: prosegue all'Unicef la mostra dei dipinti di Bruno Raineri

Bordighera: prosegue all'Unicef la mostra dei dipinti di Bruno Raineri

Prosegue presso la saletta Unicef in Corso Italia, 65, a Bordighera la rassegna mensile d'arte "Incontro d'Arte nella Luce e nel Colore di Bordighera".
E prosegue, dopo l'inaugurazione di domenica 3 ottobre 2016, a cura dell’Associazione Culturale Aniante–Lentini, con il patrocinio del Comune di Bordighera, con la mostra dei dipinti di Bruno Raineri "Dissolvenza in bianco".
Nato a Napoli nel 1955, Bruno Raineri negli anni '60 si trasferisce a Brescia dove, nel 1975, si diploma all'Istituto Tecnico Industriale.
Oltre all'attività professionale coltiva però la sua vera passione: la pittura e il disegno, tenendo numerose personali e collettive.
Nel 2000 interrompe definitivamente la sua attività professionale e si trasferisce a vivere e lavorare in Sardegna, dedicandosi esclusivamente alla produzione artistica.
Nel 2006 presenta la sua personale al Museo delle Civiltà del Mare, dal titolo "Assolate solitudini" che presenterà anche a Palazzo Loggia a Brescia.
Lavora inoltre alla realizzazione dei disegni di Hibiscus della collezione "Moreno Moretti".
Nasce in quel periodo anche il suo primo racconto "Maninfide".
La mostra rimarrà aperta fino a lunedì 31 ottobre 2016, tutti i giorni, domeniche escluse, dalle ore 15,00 alle ore 18,00, con ingresso libero.

Li. Do.
12 ottobre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed