Versione desktop / mobile

Bordighera: oltre 50 commercianti arrabbiati scrivono al Sindaco

Bordighera: oltre 50 commercianti arrabbiati scrivono al Sindaco

Ieri mattina, giovedì 28 aprile 2016, oltre 50 commercianti di Bordighera, hanno consegnato, allegando più fogli con le firme e timbro di ognuno di loro, all'Ufficio Protocollo del Comune di Bordighera, una lettera, contenente, principalmente, il malumore per lo svolgimento del mercato straordinario sul lungomare il giorno di Pasqua.
Ecco il testo:
- Al Sig. Sindaco del Comune di Bordighera
- c.c. Giunta Comune di Bordighera
- c.c. Consiglio Comunale di Bordighera.

I commercianti di Bordighera vogliono manifestare con la presente il forte rammarico (e la loro rabbia) per l'increscioso episodio del mercato ambulante straordinario del giorno di Pasqua sul lungomare Argentina che, come era prevedibile, ha fortemente penalizzato gli incassi dei negozi cittadini.
Diverse domande sono sorte tra noi commercianti (negozi di merceologia alimentare e non, ristoranti, bar) a seguito della decisione comunale di indire questo mercato straordinario, e le più insistenti sono state le seguenti:
- Per quale motivo i commercianti che lavorano e pagano le tasse tutto l'anno a Bordighera devono subire una penalizzazione evitabile in una delle giornate di maggior afflusso turistico dell'anno, in un momento di palese difficoltà dell'economia cittadina?
- Perchè non si è riusciti a pensare ad una manifestazione cittadina che coinvolgesse i commercianti cittadini, dando ai turisti una immagine di Bordighera che andasse oltre un mercato ambulante?
Noi commercianti, peraltro anche cittadini, elettori e soggetti tributari vogliamo davvero credere che non sia possibile che l'amministrazione Pallanca abbia quale unica stella polare dello sviluppo turistico-commerciale la riproposizione costante di manifestazioni mercatali, peraltro poco o nulla pubblicizzate.
Chiediamo dunque delle risposte chiare ed esaustive, tenuto conto che Noi, quotidianamente e tutto l'anno lavoriamo, diamo lavoro, contribuiamo fiscalmente e diamo tutto noi stessi per fare apparire tuttora Bordighera quale realtà Turistico-Commerciale di rilievo, a dispetto della inazione continua dei nostri amministratori.
I Commercianti di Bordighera.
Seguono Firme

La Redazione
29 aprile 2016



> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed