Versione desktop / mobile

Bordighera: oggi all'Anglicana la conferenza ''Palmyra Forever'' con Isber Sabrine

Bordighera: oggi all'Anglicana la conferenza ''Palmyra Forever'' con Isber Sabrine

Oggi, sabato 13 febbraio 2016, alle ore 17.00, alla ex Chiesa Anglicama, in Via Regina Vittoria, 4, Traversa di Via Vittorio Veneto, a Bordighera, si terrà la conferenza dal titolo "Palmyra Forever - Conoscere la Siria - Let’s know Syria".
La conferenza sarà condotta in forma bilingue, come suggerisce il titolo.
Un’eccezionale esperienza sul sito archeologico più affascinante del Medio Oriente. La successione di un nutrito numero di diapositive (slides), personali ed inedite, permetterà uno snello excursus, con cenni artistico-storico-geografici su reperti e monumenti romano-ellenistici portati alla luce, nell’arco di molti anni, da gruppi archeologici appartenenti a diverse nazioni europee tra cui in primis l’Italia, la Francia, la Germania e altre; organizzati in modo da condurre virtualmente il pubblico attraverso il tell (sito) stesso con informazioni essenziali.
Relatore Ilvana Mirto, già professore di Ruolo di Lingua e Letteratura Inglese nel Ministero Istruzione Università e Ricerca e, su nomina del Ministero degli Affari esteri, a seguito di Concorso Nazionale, docente di Lingua e Civiltà Italiana con incarichi di Direzione della Sezione Italiana dell’Università di Damasco, Siria ed incarichi extra-accademici presso l’Ambasciata d’Italia, nel settore culturale come coadiutore dell’Addetto Culturale dove  si è occupata della promozione del “Sistema Italia” nei più svariati campi.
Completa il suo profilo la sua specializzazione nella Semiotica della Comunicazione essendo stata allieva di Umberto Eco e in quella teatrale con esperienze di regia  in lingua (dal testo alla scena) sotto l’egida  della Sovrintendenza Scolastica Regionale  dell’Emilia Romagna e Provveditorato di Bologna.
Intervento di Isber Sabrine, dottore siriano in Archeologia che vive a Barcellona dove, dopo il dottorato in Archeologia specializzata nel Ritrovamento e Recupero Reperti, collabora attivamente con un professore del Museo di Berlino e promuove le sue iniziative volte alla salvaguardia del heritage siriano ed in particolare Palmira. Ha già concesso interviste a testate giornalistiche on line e cartacee in Spagna, in Germania (Berlino, Dusseldorf) e alla BBC di Londra. E’ la prima volta che viene a parlare della Syria archeologica in Italia, sebbene collabori anche con un professore dell’Università di Bologna  E’ con entusiasmo che ha accolto l’invito della sua docente universitaria italiana prof.ssa Mirto con la quale intrattiene tuttora rapporti amichevoli di reciproca stima.
Moderatore Maurizio Abbati, laureato all’Università Alma Mater Studiorum di Bologna, Facoltà di Giurisprudenza, matura già le prime esperienze progettuali e redazionali con gruppi di lavoro a livello europeo, redigendo articoli giuridici, in lingua italiana, francese, inglese e spagnola. Prepara la sua tesi di Laurea sperimentale presso l'Institute of Advanced Legal Studies di Londra. Affina le tecniche di scrittura e di sintesi dei documenti in occasione di due Mater di II Livello in Relazioni Internazionali e in Sostenibilità Ambientale, sviluppando competenze di reportistica volte ad una comunicazione efficace e diretta nelle diverse lingue conosciute. In qualità di Manager Europeo della Sostenibilità e Event Manager ha svolto attività professionale in importanti Progetti Europei. Attualmente fa parte della redazione del Magazine QE della Redazione AMP Monaco del Principato, diretto dalla dottoressa Maria Bologna.
Ingresso libero.

La Redazione
13 febbraio 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed