Versione desktop / mobile

Bordighera: Mauro Agosta ''La Torta di riso è finita...''

Bordighera: Mauro Agosta ''La Torta di riso è finita...''

E' ormai scontato fare battute mettendo a confronto gli operatori turistici Liguri con quelli Romagnoli, ma consentitemi di dire che molto spesso i turisti che godono delle bellezze e del clima nostrano lo fanno in modo davvero scostante, maleducato e pretenzioso.
Molti sono gli esempi e che ho potuto constatare personalmente in questi giorni di piena estate, dall'occupazione degli spazi sulle spiagge libere con ombrelloni e asciugamani posizionati a tenere i posti migliori, ai marciapiedi trasformati abitualmente in piste ciclabili, dove i pedoni spesso rischiano di essere investiti o ancor più frequentemente essere presi a parolacce se si tenta di farsi le proprie ragioni puntualizzando che i marciapiedi sono riservati ai pedoni e non alle biciclette.
Personalmente non ho mai pensato di chiamare i Vigili per evidenziare queste infrazioni, un pò per non fare sempre la figura del puntiglioso e un pò perchè credo che in questo periodo abbiano ben altre gatte da pelare....
Qualche turista per contro invece pensa di lamentarsi perchè in area cani i nostri amici quadrupedi si divertono a salire e scendere dai tavoli, mentre lui vorrebbe più igiene perchè lui su quei tavoli vorrebbe poterci fare merenda...
Insomma ce n'è per tutti i gusti, ma oggi passeggiando sulla Via Romana non ho potuto fare a meno di notare i cestini di tutta la Via che certamente non sono pieni di spazzatura da passeggio, ma anzi direi da spazzatura domestica da turista...
Lascio a Voi le conclusione, ma una cosa è certa, bisognerebbe fare capire a questi Gentili Turisti che in Liguria la "Torta di riso è finita....".
A buon intenditore poche parole.
Mauro Agosta.

La Redazione
16 agosto 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed