Versione desktop / mobile

Bordighera: lettore ''Siamo davvero nella 'cacca' ''

Bordighera: lettore ''Siamo davvero nella 'cacca' ''

Abbiamo toccato il fondo, siamo davvero nella "cacca" e non per modo di dire!
Tutto questo enorme lavoro costato una enormità di denaro e sacrificio per tutti quelli che come noi hanno subito per tre anni e continuano a subire questi cantieri per arrivare all'inizio di questa estate nuovamente in condizioni vergognose! E' inaccettabile!
Nei precedenti 20 giorni abbiamo avuto a che fare con insopportabili olezzi, ma da oggi la sorpresa, nel torrente e ben oltre il ponte dell'Aurelia è risalita la marea maleodorante che inevitabilmente oltre all'odore porterà anche fastidiosi insetti che questo ambiente certamente attira.
Come è possibile tutto questo? Una delle poche cose su cui tutti eravamo concordi e contenti erano le nuove condotte fognarie, ma come è possibile che l'ultimo tratto stia provocando questi enormi disagi e così prolungati nel tempo? Dove sono i progettisti professoroni che tanto hanno studiato questo progetto? Cosa si inventeranno ora per fare a scarica barile come sempre.
Come me, sono in tanti ad essere sfiniti da questa situazioni tragicomica all'italiana. Sarebbe ora di finirla e che qualcuno con le palle si faccia avanti e si prenda le responsabilità che gli competono e per la quale viene pagato da noi cittadini  non ultimo il nostro Primo Cittadino al quale vorrei ricordare che il suo incarico comprende anche la responsabilità della salute pubblica, e qui, noi , stiamo vivendo in una latrina a cielo aperto. E' ora che se ne renda conto.
Con immutata simpatia, ma come sempre accompagnata da travasi copiosi di bile, i miei saluti.
Mauro Agosta.

La Redazione
20 giugno 2016



> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed