Versione desktop / mobile

Bordighera: le proposte dei commercianti all'Amministrazione Comunale

Bordighera: le proposte dei commercianti all'Amministrazione Comunale

Venerdì mattina, 27 maggio 2016, in Sala Giunta di Palazzo Garnier, si è tenuta una riunione imperniata sulle proposte dei commercianti cittadini all'Amministrazione Comunale. Riunione che ha fatto seguito all'incontro dell'11 maggio scorso alla Sala Rossa del Palazzo del Parco, che era stato richiesto dalla Confcommercio ed era rivolto a tutti gli esercenti con la propria attività nel comune bordigotto.
http://www.bordighera.net/bordighera-animate-a-volte-accese-discussioni-allincontro-con-i-commercianti-n57585
Alla riunione di Palazzo Comunale erano presenti: in rappresentanza del Comune di Bordighera il Sindaco Giacomo Pallanca e l'Assessore Fulvio Debenedetti, in rappresentanza della Confcommercio il Presidente Gianluca Berlusconi e la segretaria Chiara Dogana.
Hanno inoltre partecipato quattro esercenti bordigotti: Loredana Valente, Angelo Bincoletto, Elisabetta Valente e Paolo, titolare del negozio "Mary e Micky".
In merito all'incontro di Palazzo Garnier così commenta l'Assessore al Commercio Fulvio Debenedetti: "E' stato molto positivo. I commercianti hanno ribadito la contrarietà all'effettuazione dei mercati straordinari, specialmente nei periodi di maggior afflusso turistico".
Su questa decisa richiesta i nostri amministratori si sono dimostrati d'accordo e questi mercatini non dovrebbero essere più organizzati. Anche perchè gli stessi commercianti hanno anticipato che provvederanno  ad inviare una proposta per organizzare quattro mercati straordinari da effettuarsi nell'arco dell'anno, con la partecipazione dei soli commercianti bordigotti.
"I commercianti che vi vorranno aderire - precisa Fulvio Debenedetti - porteranno sul lungomare, sistemandoli in bancarelle con gazebo, i prodotti che hanno in vendita nelle rispettive attività".
Debenedetti ha poi proseguito "Si è quindi discusso del problema di Corso Italia con i commercianti che hanno ribadito il poco gradimento alla situazione attuale. Preferirebbero o il ritorno al doppio senso di marcia di circolazione oppure la completa isola pedonale".
Su questa richiesta Sindaco e Assessore si sono riservati una decisione e relativa risposta in merito.
Sul senso unico di Via Roma, uscendo da Piazza della Stazione, Pallanca e Debenedetti ne hanno ribadito il mantenimento, comunicando ai commercianti che si provvederà al miglioramento della segnaletica.
A proposito di segnaletica altra richiesta è stata quella di posare indicazioni precise per accedere ai parcheggi cittadini. Come, ad esempio per quello sottostante i campi di tennis, sempre poco utilizzato.
"Ulteriore richiesta da parte dei commercianti - dichiara l'Assessore Debenedetti - è stata quella relativa al momento della demolizione della Rotonda di Sant'Ampelio. Hanno fatto richiesta di poter istituire un senso unico con parcheggi a spina di pesce in Via Sant'Ampelio. Andremo a valutare la proposta assieme alla Polizia Municipale".
Conclusione sulla raccolta differenziata, sempre dalle parole di Fulvio Debenedetti "Anche in questo caso è stata avanzata una richiesta, inerente la modifica degli orari. Nei prossimi giorni ci verrà presentata scritta con una relativa proposta in merito. che verrà successivamente esaminata".
E nei prossimi giorni è in programma un altro incontro tra ConfCommercio ed i commercianti. cittadini

Pier Rossi
29 maggio 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed