Versione desktop / mobile

Bordighera: la presentazione de ''A Cumpagnia d'a Parmura'' e le sue lodevoli iniziative

Bordighera: la presentazione de ''A Cumpagnia d'a Parmura'' e le sue lodevoli iniziative

Ieri sera, giovedì 28 luglio 2011, presso i Giardini della Chiesa Anglicana, in via Regina Vittoria 4 a Bordighera, c'è stata la presentazione dell'Associazione cittadina "A Cumpagnia d'a Parmura".
La curiosità e gli scopi di questa nuova associazione hanno attirato un'ottima partecipazione di pubblico, in questo occasione praticamente tutto "nostrano".
L'introduzione a quel Gran Cerimoniere che è Giancarlo Pignatta che, dopo la lettura di due poesie sulle palme, ha raccontato di come fosse nata l'idea della nascita di questa associazione.
Da un viaggio ad Imperia, assieme all'amico Claudio Gazzoni, invitati dalla locale Cumpagnia de l'Urivu, associazione che si occupa della cultura e le tradizioni locali, in particolare dell'ulivo.
Favorevolmente  affascinati da questa realtà, durante il viaggio di ritorno verso Bordighera, hanno pensato "Perchè non creiamo a Bordighera una simile associazione dedicandola alle nostre palme?" ed hanno così gettato le prime basi su questa possibilità.
Successivamente hanno portato avanti questa iniziativa coinvolgendo positivamente gli eredi dei legatori di palme ed altri amici, particolarmente interessati all'iniziativa, e, in in poco tempo hanno costituito "A Cumpagnia d'a Parmura".
Otto sono i soci fondatori che compongono anche il consiglio direttivo: Carmen Etienne, Claudio Gazzoni, Silvia Palmero, Giancarlo Pignatta, Maria Soro, Mauro Sudi, Maura Traverso e Giuseppina Traverso.
Maura Traverso ne è divvenuta il primo Presidente.
Ed è toccato a lei, dopo l'intervento inziale di Giancarlo Pignatta, il saluto ed il ringraziamento ai presenti prima di lasciare la parola, e le immagini sul maxischermo posto sul palco, agli esperti Claudio Littardi, Robert Castellana e Marco Ballardini, che si sono alternati sul tema "Le palme di Bordighera....una risorsa?".
Le specie, la valorizzazione, la paesaggistica, il recupero ed il ripristino delle palme,  mettendo a disposizione nuove piante, a prezzo puramente simbolico, per chiunque, in zona, ne faccia richiesta.
La serata si è conclusa, dopo le foto di rito, con l'interessata adesione di parecchi intervenuti a questa lodevole iniziativa.
Per informazioni sito web http://www.compagniadellapalma.eu/index.html, email compagniadellapalma@gmail.com, telefono 377/4706540.

Pier Rossi
29 luglio 2011

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed