Versione desktop / mobile

Bordighera: invito di prestigio a Bruxelles per la concittadina Gulshan Antivalle

Bordighera: invito di prestigio a Bruxelles per la concittadina Gulshan Antivalle

La scorsa settimana la nostra concittadina Gulshan Antivalle, Presidente del Club di Bordighera di "Amitiè Sans Frontieres", è stata invitata alla due giorni del "1° Convegno dei Diritti Fondamentali" della Commisione Europea di Bruxelles, che si è svolta al Palais d'Egmont.
Tema della due giorni, che ha visto invitate una cinquantina di personalità da tutta Europa, è stato "Tolleranza e rispetto combattendo contro l'Antisemitismo e l'Islamofobia in Europa".
Tra la cinquantina di persone invitate anche membri del Parlamento Europeo ed esponenti della Commissione Europea.
Gulshan Antivalle è stata personalmente invitata da Frans Timmermans, primo Vice Presidente della Commissione Europea, organizzatore dell'evento assieme a Vera Jourova, polacca, membro della stessa Commissione Europea.
Tra i presenti il primo assistente del Ministro della Giustizia finlandese e Cécile Kyenge, ex Ministro dell'Integrazione e delle Politiche Giovanili. Dal 2014 è eletta al Parlamento Europeo.
Hanno conferenziato, tra gli altri, il Presidente del Parlamento Europeo Martin Schultz e il Ministro della Giustizia Lussemburghese Feliz Braz.
Oltre a Gulshan Antivalle hanno ricevuto l'invito, e hanno partecipato al convegno, quali rappresentanti italiani:
- Adamo Chiara, Responsabile dei "Diritti e per i diritti dei minori fondamentali" in Commissione Europea;
- Crespi Elena, Ricercatore dei diritti fondamentali dell’Unione Europea;
- Di Lillo Francesco, cura i rapporti con l'Unione Europea per i diritti religiosi e l'assistenza umanitaria;
- Ferrara Laura, membro del Parlamento Europeo;
- Calcagno Alessandro, Presidente della Coalizione Europea delle Citta, contro il razzismo;
- Pallavicini Yahya, membro della Consulta per l’Islam Italiano.
Gulshan Antivalle che ha alle spalle una grande esperienza a Roma, al Ministero degli Interni, dove ha fatto parte della Consulta Islamica e, successivamente, della consulta per l'Immigrazione e l'Integrazione, ci fa partecipi della sua contentezza nell'aver preso parte a questo importantissimo convegno: "E' stato un grandissimo piacere ed altrettanta soddisfazione aver partecipato a questo evento di rilevanza europea dove si è discusso dei grossi problemi che ci sono per il flusso di immigrazione. Di questo argomento si è parlato, soprattutto, sul come integrare queste persone".

Pier Rossi
12 ottobre 2015

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed