Versione desktop / mobile

Bordighera: il Presidente di Concommercio replica alla lettrice Anna Rossi

Bordighera: il Presidente di Concommercio replica alla lettrice Anna Rossi

Il Presidente della Confcommercio di Bordighera, Gianluca Berlusconi, risponde alla signora Anna Rossi, che aveva inviato una mail al nostro giornale che avevamo pubblicato con il seguente titolo:
Email: "I commercianti di Bordighera comincino a cambiare mentalità e approccio". Ecco, di seguito, il link:
http://www.bordighera.net/email-i-commercianti-di-bordighera-comincino-a-cambiare-mentalita-e-approccio-n49854
"Gentile Sig.ra Anna.
Non so quale tipo di lavoro svolga ma ci terrei a precisare alcune cose.
In qualità di presidente di un sindacato, citato nella Sua lettera, devo si difendere i miei associati e farlo con obbiettività.
Personalmente non sopporto chi critica tanto per criticare.
Fare turismo non è facile al giorno d’oggi.
L’offerta che il privato ha a disposizione è enorme .
Quindi una città come Bordighera dovrebbe fare un programma pluriennale progettato dall’Amministrazione insieme alle Associazioni cittadine (albergatori, commercianti e altri) per sapere prima che tipo di turismo si voglia e che cosa si possa o si debba offrire in cambio.
Fatta questa premessa, che ahimè non ha ancora visto la luce, stiamo cercando tutti, amministrazione e associazioni, con mezzi seppur limitati da crisi e patto di stabilità, di offrire al turista e ai bordigotti un calendario ricco di eventi e manifestazioni che accontentino un pò tutti.
Si può sempre migliorare certo, accettando critiche costruttive però!
Per quanto mi riguarda e so di parlare anche a nome di parecchi colleghi, noi commercianti stiamo facendo più ore dell’orologio segno che la mentalità sta cambiando.
Il Lunedì mattina parecchie attività sono aperte e anche la sera la città è comunque viva.
Si consideri anche il tessuto urbano, tenere aperto attività a macchia di leopardo non ha alcun senso.
Molti colleghi e il sottoscritto la Domenica mattina tengono aperto per solidarietà, perchè come dice Lei è bello vedere i negozi aperti, ma se dovessimo fare un resoconto sui costi e l’utilità dell’apertura....
Non abbiamo bisogno di prendere lezioni dai mercati o mercatini.
Il bordigotto e il turista sanno benissimo che tipo di offerta commerciale offrono i negozi di Bordighera.
Mi sembra che le ultime aperture abbiano alzato la qualità e tuttavia una cittadina di 11.000 anime non può coprire tutte le fasce di mercato.
Aggiungo, in conclusione, che alcune attività vivono di una clientela diversa da quella turistica e con logiche di mercato che esulano da Luglio, Agosto o Dicembre e se questi imprenditori si vogliono riposare un giorno o mezza giornata a settimana che lo facciano pure, hanno tutto il mio rispetto e mai riceveranno critiche.
Ogni tanto bisognerebbe riflettere sulle dinamiche commerciali anzichè parlare sempre a vanvera.
Un cordiale saluto.
Gianluca Berlusconi".

La Redazione
20 agosto 2015



> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed