Versione desktop / mobile

Bordighera: ieri all'Anglicana con Musica...L...Mente la favola ''C’era una volta...''

Bordighera: ieri all'Anglicana con Musica...L...Mente la favola ''C’era una volta...''

Ieri pomeriggio, martedì 27 dicembre 2016, in un bellissimo pomeriggio di sole invernale, che scaldava relativamente poco, ma solo per la luce che che diffondeva ti rendeva la vita più gradevole, alla Chiesa Anglicana, nell'ambito degli eventi "Natale a Bordighera", l'Associazione "Musica..L..mente", con i ragazzi dei corsi di formazione della Banda Musicale Borghetto San Nicolò, Città di Bordighera, ha presentato lo spettacolo per bambini "C'era una volta...".
Il pubblico è stato catapultato a Rovaniemi durante i preparativi per la notte magica. Quattro folletti un po’ gelosi hanno dovuto rivedere la loro idea sul nuovo arrivato che ha salvato la vita a uno di loro strappandolo ad un ingranaggio nella fabbrica di Babbo Natale. L’amicizia e la disponibilità nei confronti degli altri faranno da cornice a tutta la storia accompagnata da famosi brani natalizi suonati dai ragazzi, ma non solo.
Come nell'ormai consolidato stile di Musica...L...Mente il pubblico è stato coinvolto in piccoli canti, giochi musicali e semplici coreografie: il tutto ha creato un clima di gioia e divertimento sia per i piccoli sia per i meno giovani che forse pensavano di potersi godere uno spettacolo comodamente seduti in platea.
Da non dimenticare che la collaborazione tra la Banda cittadina e l'associazione Musica...L...Mente è nata per la realizzazione del progetto Tuttinclusi, ovvero per creare una struttura che potesse accogliere ragazzi diversabili e includerli nel progetto musicale dei corsi di formazione. il risultato di questo progetto è la realizzazione degli spettacoli come quello presentato ierii che vede vicini e compagni di musica soggetti con abilità differenti.
Sul palco circa una trentina di orchestrali con due/tre elementi fuori/età che hanno fatto da sostegno ai giovani musicisti.
Presenti i tre responsabili dell'Associazione e cioè il maestro Luca Anghinoni cher oltre a dirigere i ragazzi, ha fatto da spalla al gruppo, suonando il clarinetto, la professoressa Diandra Di Franco e la dottoressa Claudia Lorenzi che oltre presentare e raccontare il programma musicale, hanno svolto più compiti, aiutando chi aveva bisogno di un incoraggiamento musicale w coinvolgendo il pubblico in più azioni, dal battito di mani ritmato, allo pseudo eco sollecitato con cartelli innalzati da una giovane del gruppo.
Bravi i ragazzi musicisti per l'impegno che hanno dimostrato nella loro esecuzione strumentale, e bravi anche gli spettatori intervenuti numerosi, sala completa, che hanno partecipato attivamente al compito che di volta in volta gli veniva chiesto di eseguire.
Al termine il maestro Anghinoni, ringraziando tutti coloro che hanno partecipato a rendere possibile questo pomeriggio musicale, ha voluto condividere col pubblico, la notizia che la presidentessa della banda musicale Borghetto San Nicolò. Tiziana Sasso, che avrebbe dovuto essere presente in sala con lui, era in viaggio in quanto stava ritornando dal paese di Accumoli, una delle località più colpite dal sisma di fine Agosto, dove aveva consegnato personalmente la somma di 4.500,00 euro, il ricavato della serata musicale effettuata quest'estate a Camporosso
Degna conclusione di un bel pomeriggio in musica . Bravissimi Luca, Claudia e Diandra!
Il prossimo appuntamento con Musica...L...Mente è per mercoledì 4 gennaio con una nuova avventura presso la Chiesa Anglicana.

Giancarlo Traverso
28 dicembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed