Versione desktop / mobile

Bordighera: gran successo il concerto dei ragazzi inglesi di Sutton Youth

Bordighera: gran successo il concerto dei ragazzi inglesi di Sutton Youth

Ultimo dei quattro concerti di formazioni inglesi, quello di ieri, lunedì 29 luglio, è stato l’ennesimo successo della rassegna Bordighera Estate, offerta dal Comune di Bordighera.
Il concerto è iniziato con mezz'ora di ritardo a causa di un incidente in autostrada che ha rallentato i due pullman su cui viaggiavano gli 80 ragazzi.
La Sutton Youth Concert Band e la Sutton Youth Orchestra, provenienti dalla rinomata scuola di musica britannica Sutton Music Service, hanno intrattenuto, con un programma vario e coinvolgente, il numeroso pubblico accorso ai Giardini della Chiesa Anglicana, per l’indisponibilità della Spianata del Capo di Bordighera Alta.
La Sutton Music Service è situata a sud est di Londra e, oltre ad essere un centro di formazione per musicisti, segue l’insegnamento musicale in diverse scuole di Londra, arrivando a toccare l’esorbitante numero di 1200 studenti a settimana. I programmi sono svolti sulla base delle direttive del governo e i ragazzi hanno a disposizione insegnanti altamente qualificati, che studiano accuratamente i metodi più validi per impratichire i giovani musicisti.
L’estate è poi il momento clou delle esibizioni: gli studenti si preparano per le tournée all’estero, come quella che ha coinvolto, ieri sera, la nostra città e che continuerà fino al 31 di luglio per le città della Riviera ligure.
Bravissimi interpreti e ottimi concertisti, così si sono dimostrati i componenti delle due formazioni che hanno eseguito i seguenti brani, molti dei quali tratti da note colonne sonore:
Sutton Youth Concert Orchestra (diretta da Nigel Hiscock)
- Somewhere in Time di J. Barry
- The Chronicles of Narnia di H. Gregson-Williams
- Pirates of Caribbean, at worlds end di P. Lavender & R. Longfield
- Wicked di S. Schwartz
- Robin Hood Prince of Thieves di M. Kamen
- Spiderman di D. Elfman
Sutton Youth Concert Band (diretta da Neil Thomas)
- Selections from Les Mis di Alain Boubill & Claude-Michel Schomberg
- Jungle Fantasy di Nahoiro Iwai
- Selections from King Kong di J. Howard
- Gonna Fly Now di Bill Conti
- Instant Concert di Harold Walters
- Toccata in D minore di J. S. Bach
Nel corso della serata non è mancato l’applauso del pubblico entusiasta, che per il tempo incerto della mattinata, investita da acquazzoni estivi, ha anche rischiato di veder sfumare via lo splendido concerto. Per fortuna tutto ciò non è accaduto e la reputazione del meraviglioso clima di Bordighera non è stata infranta nemmeno questa volta.

Alice Spagnolo

30 luglio 2013

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed