Versione desktop / mobile

Bordighera: diverse tradizioni musicali all'Anglicana con il concerto dell'Armea Ensemble

Bordighera: diverse tradizioni musicali all'Anglicana con il concerto dell'Armea Ensemble

Ha avuto luogo ieri sera, lunedì 5 agosto, nella splendida cornice dei Giardini della ex Chiesa Anglicana, nell'ambito della rassegna estiva Touscouleurs, organizzata dal Comune di Bordighera, il concerto “Terre di maestral” proposto dal sestetto torinese "Armea Ensemble".
Un ottimo spettacolo nato dalla volontà di raccogliere e amalgamare le diverse tradizioni musicali che il vento di maestrale incontra lungo il suo tragitto nel Mediterraneo.
Un viaggio musicale e umano alla ricerca di quel mix di stili e tradizioni che caratterizzano le culture e le città in cui viviamo nell’era della globalizzazione.
Ritmi coinvolgenti e molto apprezzati dal numeroso pubblico presente.
I musicisti che compongono il sestetto dell'Armea Ensemble provengono da passati musicali variopinti, ma accomunati dallo studio classico del proprio strumento e dal desiderio di sperimentare musiche contaminate e nuovi amalgami sonori.
Il loro repertorio abbraccia melodie e ritmi di paesi e culture diverse che vanno dalla tradizione folkloristica argentina a quella francese, da quella portoghese a quella nordafricana, balcanica, statunitense e sudamericana.
L'Armea Ensemble è composta dai seguenti musicisti:
- Leonardo Enrici Baion al clarinetto
- Enrico De Palmas alla chitarra
- Margherita De Palmas al violino
- Alessandra Gervasio alla viola
- Giorgio Bevilacqua al contrabbasso
- Maurizio Murgia alle percussioni
che hanno proposto il seguente vario programma:
- Zig Zag - Renè Aubry
- A comedia de Deus - Rodrigo Leao
- Maestral - Enrico de Palmas
- Jovano tradizionale klezmer
- Voice of the soul + mosquito - Death
- Preludio en tristeza menor - Gotan Project
- Sur le fil - Yann Tiersen
- Blue rondò a la turk - Dave Brubeck
- Parfum de gitane - Anouar Brahem
- Nahuel - Javier Girotto
- Morronga la milonga - Javier Girotto
- Indifference - Angelo Debarre
- Violentango - Astor Piazzolla
- Minor Swing - Django Reinhardt
- Salento - Renè Aubry.
Per l'acclamatissimo bis è stato proposto "Spain" di Chick Corea.

Pier Rossi
6 agosto 2013

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed