Versione desktop / mobile

Bordighera: consegnato a Sergio ''Ciacio'' Biancheri il Parmurelu d'Oru 2016

Bordighera: consegnato a Sergio ''Ciacio'' Biancheri il Parmurelu d'Oru 2016

Nel pomeriggio di oggi, domenica 6 novembre 2016, alla ex Chiesa Anglicana, in Via Regina Vittoria, 4, a Bordighera, si è tenuta la Cerimonia di Premiazione del IX Parmurelu d'Oru, Edizione 2016.
Davanti ad un pubblico numeroso che ha letteralmente gremito la Chiesa Anglicana il primo intervento per i saluti è stato di Romolo Giordano, Presidente dell'Associazione Culturale "Descu Rundu", cui è seguito un breve intervento di Doriana Valesini, componente la giuria del "Parmurelu d'Oru".
E' seguito l'intervento del professor Saverio Napolitano che ha tratteggiato il personaggio Sergio Biancheri, uomo e artista.
E' toccato quindi a Gisella Merello, Presidente della Giuria del "Parmurelu d'Oru", ripercorrere la storia ed i premiati del Parmurelu d'Oru e leggere la motivazione che ha portato alla scelta del conferimento dell'ambito premio all'artista Bordigotto. La stessa Gisella ha successivamente chiamato sul palco Sergio "Ciacio" Biancheri per la premiazione.
E per la premiazione Romolo Giordano ha chiesto l'intervento del Sindaco Giacomo Pallanca che ha più volte ringraziato un emozionatissimo "Ciacio" prima di conferirgli il IX Parmurelu d'Oru, Edizione 2016.
Tanti ringraziamenti di Ciacio, salutati da uno scrosciante applauso del pubblico.
Alla cerimonia di premiazione erano presenti la Senatrice Donatella Albano e, in rappresentanza del Comune di Bordighera, oltre al citato Sindaco Pallanca, il Vice Sindaco Massimiliano Bassi, gli assessori Margherita Mariella e Fulvio Debenedetti ed il consigliere Massimo Fonti.
Segue approfondimento di Giancarlo Pignatta.

Pier Rossi
6 novembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed