Versione desktop / mobile

Bordighera, Bagni Pubblici Piazza Stazione: trasferito l'addetto e non sostituito

Bordighera, Bagni Pubblici Piazza Stazione: trasferito l'addetto e non sostituito

"Leggo con piacere che l'Amministrazione Comunale ha investito 50mila euro per migliorare, tenere in ordine e rendere più gradevoli i bagni pubblici della città". E' un Giovanni Ramoino sempre battagliero nelle sue ispezioni cittadine alla verifica dell'ordine, della pulizia e del mantenimento delle buone condizioni della cosa pubblica.
"Vorrei che i nostri amministratori mi spiegassero - entra nel merito il Consigliere montenegrino - perchè è stato trasferito l'addetto ai bagni pubblici di Piazza della Stazione senza essere sostituito. Sono i bagni pubblici probabilmente più frequentati, quelli a fianco del passaggio al lungomare che è in assoluto quello con più transiti. E poi sono vicini alla Stazione Ferroviaria e in pieno centro. E viene trasferito l'addetto che li teneva in ordine, praticamente abbandonandoli!".
"Nella mattinata passano gli addetti della Docks Laterna a dare una pulita. - insiste "Ramon" - Ma la giornata è lunga e ben presto le condizioni igieniche dei bagni peggiorano ed il biglietto da visita, per i cittadini e, soprattutto, per gli ospiti, non è dei migliori".
"Gradirei che il più presto possibile - prosegue il Consigliere Ramoino - il servizio venga ripristinato e che i bagni pubblici vengano proposti in buono stato per tutta la giornata e non con una veloce sistemata con interventi saltuari. E' capitato più volte che venissero dimenticate le luci accese e che i bagni fossero impresentabili ed inaccessibili dal disgusto".
"Con una parte di questi 50mila euro recuperiamo l'addetto che era presente per una buona parte della giornata e magari mettiamone uno che tenga in ordine anche i bagni pubblici di Via Trento, letteralmente abbandonati da troppo tempo. Anche questi bagni hanno un notevole passaggio da e verso il lungomare".

Pier Rossi
10 dicembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed