Versione desktop / mobile

Bordighera, Amministrazione: un prosieguo decoroso

Bordighera, Amministrazione: un prosieguo decoroso

Ho letto con molto interesse l’intervento di Franco Zoccoli sulla situazione, non proprio serena, della nostra Amministrazione:
http://www.bordighera.net/bordighera-punti-de-vista-de-in-burdigotu-n61500
Contrariamente a Franco non ho votato questa compagine, ma lo stesso con lui auspico che possa ultimare il suo mandato nei tempi previsti. Ci sono diversi motivi su cui ragionare per auspicare una soluzione fluida del fine mandato.
Se cadesse, a questa, non succederebbe immediatamente un’altra Amministrazione, arriverebbe invece un Commissario Prefettizio che accompagnerebbe la cittadinanza al voto alle prime occasioni utili (Maggio 2017?). C’è da dubitare che si riescano a costituire formazioni candidate e minimamente organizzate in così poco tempo. Ammesso che questo avvenga non si riuscirebbe comunque ad iniziare prima del 2018 una pur minima attività (bandi, concorsi, reperimento dei fondi, patto di stabilità, ecc.).
Tanto vale sperare che questi resistano e conducano in porto quelle due o tre cose deliberate e che hanno creato giuste aspettative nei cittadini.
Capisco le opposizioni, quelle consiliari e quelle politiche, che vorrebbero la sfiducia o le dimissioni a tutti i costi. Ma poi? Il cittadino medio, quello che non si intriga più di tanto di vicende legate alla Amministrazione è tendenzialmente moderato. Naturalmente a parole vorrebbe cambiare il mondo certo, ma solo nei mugugni in piazza e al bar; poi però al momento opportuno gli rimane difficile assumere decisioni sotto la pressione di un momento così delicato. Dubito anche che ci siano già costituite o in fìeri liste in grado di presentarsi (magari vincenti) al corpo elettorale.
Ecco perché, con tutto quello che gli si può dire, imputare, contestare, biasimare, ecc, ecc. spero che si arrivi al 2018. Se poi le cose andassero diversamente Bordighera se ne farà una ragione.

Giancarlo Pignatta
26 settembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed